x

x

Vai al contenuto

Milano invasa dai tifosi inglesi. Giornalista intrappolata con loro nella metro: “Le loro mani ovunque” (VIDEO)

Pubblicato il 20/09/2023 11:10 - Aggiornato il 20/09/2023 15:06
tifosi Newcastle Giovanna Fumarola

Pronto Beppe Sala? Se ci sei batti un colpo. Qualcuno ha notizie del sindaco di Milano? No, perché ci sarebbe da fargli presente che la città è allo sbaraglio, e quello della sicurezza sta diventando un problema davvero portante. La percezione di paura è in ogni persona che si ritrova, giorno e notte, a vivere il capoluogo lombardo. Una città abbandonata oramai un far west continuo. Il sindaco della ztl ha palesemente fallito: stupri, stazione centrale invasa dagli immigrati, scippi, omicidi, incidenti a raffica. L’ultimo episodio riguarda la partita di calcio, valida per la Champions League, tra il Milan e gli inglesi del Newcastle. Milano è stata letteralmente invasa e devastata dall’orda dei tifosi britannici. Il racconto di una giornalista, Giovanna Fumarola, intrappolata con loro è allucinante. Ecco cosa ha visto e vissuto. (Continua a leggere dopo il video)
>>> Filmò un uomo in fiamme a Roma, la pesantissima accusa contro l’autore del video: cosa rischia
>>> “L’Europa fa crollare il valore della casa!” Ecco di quanto si sono svalutate le nostre abitazioni e perché

“Ho provato profondo disgusto. Avevo le loro mani dappertutto”. Con queste parole Giovanna Fumarola racconta la sua bruttissima esperienza a bordo di un treno della M5 nel pomeriggio che ha preceduto la partita. “Sono stata molestata dai tifosi inglesi che mentre scendevo mi hanno messo le mani addosso e non ho potuto fare niente”. La donna, che fa la giornalista, racconta che si trovava a Garibaldi, diretta a Lotto, quando a un certo punto “è salita un’orda che ha iniziato a saltare sul treno, picchiando i pugni sui finestrini e facendo tremare tutto il vagone. Eravamo pietrificati tutti, schiacciati come sardine, siamo rimasti fermi per un po’ in una situazione assurda, ostaggio di questi vandali”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Ecco come Soros vuole distruggere l’occidente!” Musk, l’attacco (con retroscena) è senza precedenti

Tifosi del Newcastle a Milano, il racconto choc di Giovanna Fumarola

“Come passeggera mi sono sentita indifesa”. È la sensazione, del resto, che hanno ormai tutti i cittadini delle grandi e medie città italiane. Atm ha comunicato che un treno è stato completamente vandalizzato dai tifosi del Newcastle. Non solo, perché poi ci sono state anche le molestie alle passeggere. “Ho chiamato la polizia, ma non si sentiva nulla al telefono, è caduta la linea. A bordo eravamo da soli in balia di questo fiume di tifosi ubriachi e a petto nudo che urlavano e saltavano, non c’era nessuno delle forze dell’ordine né di Atm”. Si chiede infine Giovanna Fumarola raccontando il tutto al Corriere: “Perché non sono stati previsti convogli dedicati? Sono stati minuti di terrore”. Perché questa è la Milano di Sala, una città abbandonata all’insicurezza, dove chiunque può fare quel che vuole.

Ti potrebbe interessare anche: “Ecco come la sinistra truffa gli italiani”. Belpietro smaschera tutto: Pd in mutande