x

x

Vai al contenuto

L’attacco di Repubblica a La Verità: “Straniante”. E postano la prima pagina del quotidiano “rivale”

Pubblicato il 25/07/2023 17:37 - Aggiornato il 26/07/2023 13:48
Repubblica attacca La Verità

Questa ci è nuova. Vedere la prima pagina de La Verità pubblicata all’interno di un articolo online di Repubblica in cui si attacca direttamente il quotidiano rivale, diretto da Maurizio Belpietro. Tutto parte da un interessantissimo articolo sul premio Nobel John Clauser che smonta le tesi allarmistiche di questi mesi sul cambiamento climatico. E lo fa dati alla mano, e dall’alto del suo prestigio, sentenziando, infine, che secondo lui “non c’è una crisi climatica”. Parole che al premio Nobel sono valse la censura del Fondo Monetario Internazionale che lo ha così escluso da un evento programmato da tempo. Se non ti allineii, vieni fatto fuori. Un film rivisto, insomma, come nel caso del premio Nobel Montagnier con il Covid e i vaccini. Insomma, a Repubblica non va bene che LaVerità riprenda le parole del premio Nobel per la fisica 2023 Clauser e che racconti la censura subita. Ma non è tutto. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Prima i nazisti ora i no vax”. Repubblica choc: cosa sono riusciti a scrivere. L’articolo-vergogna
>>> “Censurate il premio Nobel!” Le sue idee sull’emergenza clima non piacciono ed ecco cosa gli succede

L’articolo di Repubblica che attacca La Verità è firmato da Matteo Pucciarelli, e inizia così: “Effetto straniante: svegliarsi a Milano in piena estate, con pozze d’acqua, alberi caduti e auto distrutte per l’ennesima tempesta nella notte, e aprire la Verità in edicola dove si dice ‘Il green è la nuova pandemia’ e si parla dei ‘dogmi del clima’. Dopo che per giorni da destra si è risposto come una cantilena che ‘d’estate ha sempre fatto caldo’, che insomma non ci sarebbe alcuna emergenza climatica dovuta a oltre un secolo di inquinamento sconsiderato, già si attende un nuovo: ‘Le trombe d’aria a luglio ci sono sempre state’, così come è sempre accaduto che qualcuno colpito in testa da un albero ci sia rimasto secco”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Insulti l’Italia.” Il ministro tedesco ci offende in un tweet sciagurato. Parole pesanti senza precedenti (il POST)

Il premio Nobel John Clauser

Repubblica attacca La Verità per l’articolo su un premio Nobel

Ma Repubblica non si ferma qui. Dopo aver messo come immagine di anteprima la prima pagina de LaVerità, e dopo aver sbeffeggiato l’articolo che riprende le parole e il pensiero del premio Nobel in carica John Clauser, ecco che il firmatario dell’articolo attacca il governo, prendendo di petto Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Il primo è reo di aver condiviso sui social una card che riprendeva un’intervista a Libero del metereologo Mario Giuliacci che recitava: “Sul caldo c’è chi le spara grosse. Basta fare terrorismo sul clima”. La seconda, invece, rea di aver come compagno il giornalista Andrea Giambruno che su Rete 4 ha minimizzato dicendo che “il grande caldo non è una notizia”.

Ti potrebbe interessare anche: “Anche le feci”. Il mostruoso esperimento di vaccini e farmaci sui bambini: il caso che scuote ancora il mondo (VIDEO)