Vai al contenuto

“Ignorati!” Mario Giordano e la pesantissima denuncia sull’alluvione in Emilia Romagna (VIDEO)

Pubblicato il 20/05/2023 09:47 - Aggiornato il 23/05/2023 22:08
Mario Giordano Emilia Romagna

Mentre continua il drammatico conteggio dei morti, dei dispersi e dei danni per le alluvioni in Emilia Romagna, accanto alle lacrime iniziano a muoversi le prime riflessioni. Cosa è successo? E perché? Si poteva evitare questa tragedia? Di chi sono le responsabilità? Mentre gli attivisti per il clima sproloquiano (e prendo lisci e bussi in tv), c’è chi prova a ragionarne in modo politico. Le radici di tutto questo sono infatti molto lontane. Certamente è in corso un cambiamento climatico – fisiologico o indotto dall’uomo, o entrambe le cose – ma c’è anche e soprattutto una mancata gestione del territorio e una mancata visione politica. Ne parla in questi termini anche Mario Giordano. E cosa ha detto? (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Le alluvioni? Non c’entra il cambiamento climatico”. Il professor Prodi: “Ecco il perché di tutti questi danni”
>>> Arriva la tassa Ue sull’eredità: come funzionerà (e perché Bruxelles vuole imporcela a tutti i costi)

Quello dell’Emilia Romagna rischia di essere un caso modello. Perché il problema riguarda tutto il Paese. Nel corso della puntata di “Stasera Italiain onda il 19 maggio, su Rete4, si è ragionato anche di questo. Ospite in collegamento, Mario Giordano ha parlato ad esempio di un rapporto della Corte dei Conti che affronta esplicitamente il tema della mancata realizzazione dei piani di salvaguardia. “È chiaro che ci sono delle mancanze gestionali e amministrative. E questo in Emilia-Romagna e in tutte le regioni italiane come abbiamo raccontato in questi anni”, attacca. (Continua a leggere dopo il video)
>>> “Leccate di cu** come se…” Feltri asfalta Maggioni e su Fazio: “Ecco il vero segreto del suo successo”
>>> “Vergogna!” Fango sulla Maglie. Lo pseudo-comico va oltre ogni limite: “Ha esaudito il suo desiderio”

Emilia Romagna, l’accusa di Mario Giordano

Ha continuato Mario Giordano partendo da quanto successo in Emilia Romagna per mettere in risalto un problema che riguarda l’Italia intera: “C’è un rapporto della Corte dei Conti di qualche tempo fa che ha preso in esame 8926 piani di salvaguardia del territorio per cui sono stati stanziati 29 miliardi perché non è vero che i soldi non ci sono. I soldi spesso ci sono ma non vengono spesi. E questi piani di ripristino del territorio nel 90% dei casi non sono arrivati neanche alla fase del progetto!”. E’ semplicemente scandaloso.

Ti potrebbe interessare anche: “Rischia la sospensione”. Dopo Giletti anche Gruber, terremoto a La7: lo scoop di Striscia (VIDEO)