Vai al contenuto

Lutto nel mondo della politica. Malore improvviso per il giovane segretario: “Increduli”

Pubblicato il 06/05/2023 08:51 - Aggiornato il 06/05/2023 08:53
malore improvviso Della Dora

Altri due giovani morti per un malore improvviso. In 24 ore, altre due perdite inspiegabili. A piangere è il Partito democratico per la morte improvvisa a 43 anni di Tommaso Della Dora, il segretario del Pd di Fano è stato colto da un malore che non gli ha lasciato scampo. Lara Stefana, stroncata invece da una miocardite, aveva solo 29 anni. Abitava a Rezzato aveva la passione per il ballo e i viaggi erano le cose che la rendevano più felice. Ha smesso di vivere all’improvviso, lasciando sgomenti tutti quelli che le volevano bene. La strage silenziosa, dunque, continua. E noi siamo qui a raccontarla e a chiederne conto. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> MasterChef, malore improvviso a poche ore dalla partenza della nuova stagione. Addio a Jock Zonfrillo
>>> “Vergogna! Chi gli ha fatto da sponsor”. Sindacati nella bufera: chi c’è dietro al concertone del Primo maggio

Tommaso Della Dora era in casa con i suoi genitori quando si è sentito male. Come ricostruisce ImolaOggi, nulla faceva temere un dramma come questo. Il segretario del Pd di Fano era in salute e praticava sport. Dipendente di Cooss Marche era un educatore professionale e si occupava in particolare dei ragazzi fragili o con disabilità. Era stato nominato segretario del Pd fanese da poco più di un anno. Anche Lara Stefana, giovane e in perfetta forma, se ne è andata per un malore improvviso. Un’infiammazione del muscolo cardiaco, una miocardite, non le ha lasciato scampo dopo qualche giorno di ricovero in ospedale. E proprio la miocardite è una delle patologie esplose in questi ultimi anni come mai prima. (Continua a leggere dopo la foto)
>>>“Sai cosa fa la Meloni a lavoro?”. Vauro, altro fango sulla premier: gelo in studio (VIDEO)

Malore improvviso, addio a Tommaso Della Dora e Lara Stefana

Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati in queste ore per la morte della giovane Lara Stefana. Parole bellissime per lei sono state spese dell’Avis di Rezzato, di cui fa parte la mamma Raffaella: “Con profonda commozione partecipiamo al lutto di Raffaella e familiari per la repentina scomparsa della figlia Lara”. Tanti altri scrivono: “Incapaci di credere a questa drammatica realtà che ha falciato un affetto, senza né spazio né tempo per rendersi conto, ci stringiamo al vostro profondo dolore”. Stesse parole che arrivano per Tommaso Della Dora. La sua morte per un malore improvviso ha lasciato di sasso una comunità intera, politica e non solo.

Ti potrebbe interessare anche: “Basta, me ne vado!”. Far west a “Piazzapulita”: succede di tutto. La scena choc (VIDEO)