Vai al contenuto

MasterChef, malore improvviso a poche ore dalla partenza della nuova stagione. Addio a Jock Zonfrillo

Pubblicato il 04/05/2023 20:28 - Aggiornato il 06/05/2023 08:54

Proprio il primo maggio, era prevista la messa in onda della nuova stagione di MasterChef Australia guidata da Jock Zonfrillo, lo chef più famoso del Paese. La star tv aveva 46 anni ed era di origini scozzesi e italiane: «Con il cuore completamente a pezzi – scrive la sua famiglia – e senza sapere come potremo vivere la vita senza di lui, siamo devastati nel condividere che Jock è morto ieri». Le autorità sanitarie non hanno ancora chiarito quali siano state le cause della morte, ma il suo decesso è stato definito dalla polizia come “non sospetto”, in attesa dell’autopsia. (Continua dopo la foto)
>>> Lutto nel mondo della politica. Malore improvviso per il giovane segretario: “Increduli”

In sostanza secondo quanto trapela Jock Zonfrillo dovrebbe essere morto per un malore improvviso legato a “cause naturali”. Padre di quattro figli, il suo corpo era stato trovato senza vita dalla polizia a Melbourne nelle prime ore di lunedì. Un lutto che colpisce per certi versi anche l’Italia visto che Zonfrillo era di origini pontine: suo padre era di Scauri, in provincia di Latina, mentre era scozzese da parte di madre. Aveva cominciato la sua esperienza in cucina a soli 13 anni, come lavapiatti imparando in Scozia e in Inghilterra i trucchi del mestiere. Sospesa la messa in onda della nuova edizione del programma MasterChef Australia