Vai al contenuto

“Utili idioti”. Sallusti asfalta Saviano e Donatella Versace. Mai visto così: ecco cosa gli ha detto

Pubblicato il 26/09/2023 15:33 - Aggiornato il 30/09/2023 12:15
Sallusti Saviano Donatella Versace

Da una parte Donatella Versace e Roberto Saviano (che strana coppia, sì), dall’altra Alessandro Sallusti. Prima la stilista che accusa il governo guidato da Giorgia Meloni di “togliere alle persone il diritto di vivere come desiderano, di togliere la libertà di camminare per strada a testa alta e senza paura, indipendentemente dalla propria identità“. Poi lo scrittore che sostiene: “Il boss Matteo Messina Denaro è morto ma l’Italia resta un paese a vocazione mafiosa“. Due affermazioni molto forti che hanno mandato su tutte le furie il direttore de Il Giornale. La stilista ha parlato a margine della Settimana della Moda a Milano, l’autore di “Gomorra”, invece, ha scelto di commentare così la notizia della morte del boss di Cosa Nostra. Sallusti ha risposto per le rime a entrambi. Come? (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Sallusti: “Ci fanno credere che il Paese sta crollando”. Chi cerca di destabilizzare il governo (VIDEO)
>>> Paragone asfalta la Francia: “Come fanno ancora i colonialisti in Africa”. Macron in mutande (VIDEO)

Su Il Giornale Alessandro Sallusti ha scritto un editoriale dal titolo: “Versace e Saviano utili idioti degli anti italiani”. Già il titolo bastava a dire tutto. Ma andiamo a leggere alcuni passaggi. “In Italia – scrive il direttore del quotidiano – nessuno nega a nessuno ‘il diritto di vivere come desidera’ e di ‘camminare in strada a testa alta’ indipendentemente dalle pulsioni sessuali. E dimostra come Donatella Versace a furia di vivere fuori dal mondo, solo per merito di ciò che gli ha lasciato il fratello Gianni, non sa cosa accade nel mondo reale e parla per slogan e pregiudizi stupidi quanto lei. Perché una italiana che deve tutto a questo Paese odia l’Italia al punto da screditarla di fronte a una platea internazionale raccontando un’Italia che non esiste se non nelle sue ossessioni?”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Febbre improvvisa e miocardite. Il “malore improvviso” falcia vigile del fuoco dalla salute di ferro

Sallusti, le bordate a Roberto Saviano e Donatella Versace

Ma non finisce qui: “Non sono quindi le sue parole che devono preoccupare, è capire se il mondo che era alla Scala le saprà collocare nella giusta casella o se crederà davvero che in Italia i gay vengono perseguitati”. Poi Alessandro Sallusti bastona Roberto Saviano: “Bisogna vedere se all’estero crederanno al trombone Saviano che, teme di restare disoccupato. Per dire che lo spread più pericoloso non è quello che misura il differenziale tra titoli pubblici tedeschi e italiani bensì quello tra la verità e le farneticazioni di personaggi che pur di colpire il governo Meloni fanno carne di porco del loro Paese”.

Ti potrebbe interessare anche: Francia all’assalto dei risparmi degli italiani: ecco come Parigi mette le mani nelle nostre tasche