Vai al contenuto

“Quanto guadagna Benigni a Sanremo”. L’indiscrezione sul comico toscano accompagnata da feroci polemiche

Pubblicato il 08/02/2023 12:06

Un intervento che ha fatto discutere, quello di Roberto Benigni in apertura del Festival di Sanremo 2023, condotto dal solito Amadeus. Il comico toscano è stato protagonista di un monologo dedicato alle celebrazioni dei 75 anni della Costituzione Italiana di fronte al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in platea con la figlia Laura. Benigni ha parlato anche delle libertà, dell’importanza della pace, scatenando però anche qualche polemica. Il conduttore di Report Sigfrido Ranucci, per esempio, ha preso spunto dal discorso dell’attore e regista per chiedere via social: “Il maestro Benigni ha sottolineato come il suo articolo preferito sia l’articolo 21. Sono certo che per coerenza il maestro nei prossimi giorni ritirerà la querela che nel 2017 ha presentato nei confronti del sottoscritto”. Il riferimento è a una querela presentata da Benigni e la moglie Nicoletta Braschi dopo un servizio di Report in cui parlava dei finanziamenti pubblici allo spettacolo. Tra gli utenti, però, la domanda che ha iniziato a spopolare in rete è stata un’altra. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Ranucci polverizza Benigni a Sanremo dopo il pistolotto sulla libertà di pensiero: “Per coerenza…”

Come accaduto in passato, tanti italiani hanno iniziato infatti a chiedersi quale sia stato il compenso percepito da Benigni per quei 15 minuti sul palco dell’Ariston. Nel 2020 si era parlato 300 mila euro per un minutaggio molto simile, anche se la Rai non aveva mai confermato. Anche quest’anno intorno al cachet dell’artista è calato un muro di silenzio, con l’Associazione Utenti dei Servizi Radiotelevisivi a chiedere che vengano rese pubbliche le cifre. (Continua a leggere dopo la foto)

Quanto guadagna Benigni a Sanremo: la clamorosa indiscrezione

Tra le testate in rete, c’è chi assenza di informazioni ufficiali ipotizza che anche stavolta la cifra complessiva potrebbe aggirarsi tra i 250 e i 300 mila euro, anche il direttore di Rai 1 ha precisato che si tratterà in ogni caso di “compensi molto lontani” da quelli delle passate edizioni. Alle polemiche sul possibile cachet da capogiro se ne sono poi accompagnate altre per il contenuto dell’intervento del comico, accusato di aver dato vita a un siparietto “all’insegna dell’ipocrisia”. (Continua a leggere dopo la foto)

quanto guadagna benigni sanremo

Tanti utenti hanno fatto notare come la stessa Rai che oggi lascia spazio a un intervento in prima serata sull’importanza delle libertà, soltanto qualche mese fa censurava ogni voce fuori dal coro e sosteneva la propaganda di Draghi e Speranza. In un’Italia dove i diritti venivano calpestati e i cittadini costretti all’obbedienza, la televisione pubblica si guardava ben dal dar spazio a qualsiasi forma di pensiero non allineato. “Ci hanno chiuso in casa e obbligato a vaccinarci – si legge tra i tanti messaggi apparsi sui social – e ora ci parlano dell’importanza della libertà. Questo è il Festival dell’Ipocrisia”.

Ti potrebbe interessarea anche: Sanremo, quanto ci costi: da Fiorello a Benigni passando per la trattativa (serratissima) per Georgina