in

Muore di covid medico di 36 anni. Era vaccinato

Aveva soltanto 36 anni Gianluigi Andrea Piegari, conosciuto da tutti come Gigi. Medico del 118, fra pochi mesi sarebbe diventato il papà di un bambino assieme alla compagna Martina, alla quale era legato da tantissimi anni. Purtroppo, però, non è riuscito a vincere la sua battaglia contro il Covid, che l’aveva costretto a una sfida durissima nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale Columbus di Roma. L’uomo era risultato positivo al virus nonostante la vaccinazione.

Muore di covid medico di 36 anni. Era vaccinato

Come raccontato dall’Huffington Post, il dottor Piegari era direttore sanitario di Formia Soccorso ed era in servizio per il 118, prima sulle ambulanze e poi sulle automediche ed era specializzato in chirurgia plastica. “Era impossibile non amarlo – ha raccontato Martina con le lacrime agli occhi -. Una persona ben voluta da tutti, sempre pronta ad aiutare il prossimo. Era un uomo buono con tutti, non solo con i suoi pazienti a cui dedicava anima e cuore, oltre che la sua professionalità, ma anche con chi aveva appena conosciuto o con chi aveva avuto l’onore ed il piacere di incontrarlo”.

Piegari aveva anche uno studio ad Albano Laziale. A fine agosto aveva contratto il Covid-19 dopo un intervento su un paziente positivo: ricoverato in terapia intensiva al Columbus Gemelli, il giovane è venuto a mancare dopo un mese in cui ha lottato con tutte le sue forze in un letto del reparto di Terapia Intensiva. Tantissimi i messaggi di vicinanza arrivati dai colleghi e dagli amici.

Gianluigi Andrea si era regolarmente vaccinato come richiesto a tutto il personale sanitario, nello specifico con il farmaco Johnson & Johnson. Non è bastato, però, per proteggersi dal Covid-19, che purtroppo si è manifestato nel suo caso in forma gravemente sintomatica. I funerali andranno in scena sabato 25 settembre alla cattedrale di San Pancrazio di piazzale Padre Pio da Pietrelcina, ad Albano Laziale.

Ti potrebbe interessare anche: La Sicilia torna in giallo? Per l’assessore Razza la colpa è dei non vaccinati

Italiani a rischio estinzione? L’allarme dell’Istat, cosa succederà nei prossimi anni

Muore a 14 anni dopo la seconda dose di vaccino: tre medici indagati