x

x

Vai al contenuto

Meteo, lunedì cambia tutto. Ecco dove. Le previsioni di Paolo Sottocorona: “Torna il ciclone atlantico”

Pubblicato il 25/02/2024 15:49 - Aggiornato il 25/02/2024 15:51

Ce ne siamo accorti già oggi, giornata piovosa in gran parte d’Italia. Ancor più da domani e di fatto in tutte le regioni, tornerà l’inverno, quello vero, purtroppo. Le previsioni del tempo di Paolo Sottocorona, meteorologo volto noto de La7, non promettono nulla di buono. Ancora piogge copiose al Centro-Nord, in particolare, e sull’intero versante tirrenico. Siamo all’inizio di una fase particolarmente piovosa, che sembra essere la più intensa fin dall’inizio dell’inverno, e dovrebbe perdurare per almeno una decina di giorni. Una vasta area depressionaria collocata tra Francia e Penisola Iberica spingerà aria più fredda verso Sud-est, quindi verso l’Italia, dando il via ad una fase molto instabile. Dunque, cambierà tutto con le correnti atlantiche, che arriveranno da ovest portando maltempo e abbassamento delle temperature. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Rischio incendio, Mercedes richiama 250mila auto. I modelli

meteo da 26 febbraio sottocorona

Il ciclone atlantico

Da domani un ciclone proveniente dal Nord Europa raggiungerà l’Italia, portando una ondata di maltempo e nuovi fenomeni su buona parte della Penisola. Il ciclone è sospinto da masse d’aria fredda che porteranno nevicate abbondanti, attese da tempo sui nostri rilievi. Piemonte e Valle d’Aosta saranno le prime regioni ad assistere alla caduta dei fiocchi a partire dai 1200/1300 metri di quota. Sicché, nelle stesse parole di Paolo Sottocorona: “Per domenica 25 febbraio la previsione è maltempo al Sud molto forte, molto meno al Centro e qualcosa che si affaccia sulle zone di Nord-ovest – spiega il meteorologo – La giornata di lunedì 26 febbraio, invece, vedrà un capovolgimento di fronte perché migliorerà decisamente al sud e arriva il forte maltempo al Nord”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Frode miliardaria”, via alla class action contro la banca Barclays

meteo da 26 febbraio sottocorona

Martedì 27 febbraio , cosa succederà

E ancora, come leggiamo su Il Tempo: “Nella giornata di martedì 27 febbraio questo maltempo si sposterà, quindi si attenueranno i fenomeni sulle zone di Nord-ovest ma resteranno ancora ben marcati sul resto del Nord e su gran parte della Toscana”. Sperando che non si verifichino situazioni critiche dal punto di vista idrogeologico.

Potrebbe interessarti anche: I vaccini anticovid “non sono vaccini” per Malone, inventore mRna (ilparagone.it)