x

x

Vai al contenuto

“Una festa per la morte di Berlusconi”: l’agghiacciante iniziativa annunciata tra mille polemiche

Pubblicato il 13/06/2023 10:38 - Aggiornato il 14/06/2023 08:57

Si può organizzare una festa per la morte di una persona? A quanto pare sì, visto che poco dopo la notizia della scomparsa di Silvio Berlusconi, uomo che più di tutti ha influenzato la storia politica del nostro Paese negli ultimi anni, ecco arrivare l’assurda iniziativa: come riportato da Fanpage, il circolo Arci Blob di via Casati ad Arcore nel pomeriggio di lunedì 12 giugno, poche ore dopo il decesso del Cavaliere, ha deciso di pubblicizzare un evento che apparentemente sembra voler “festeggiare” l’evento. Si intitola, infatti, DipartYto e nell’invito c’è scritto “Entra con noi nella storia, passa per l’ultimo grande evento targato Silvio”. Un’iniziativa che, ovviamente, ha scatenato anche molte polemiche. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “La Francia punta l’eredità di Berlusconi”. Tensioni Roma-Parigi, il governo Meloni pronto a un gesto clamoroso
>>> “Non mancherà…”, un vergognoso Furio Colombo in Tv sulla scomparsa di Berlusconi (VIDEO)

La locandina dell’evento è piuttosto esplicita, e decisamente di cattivo gusto: al centro è ritratto un nano, di quelli dei cartoni animati, con il volto caricaturale dell’imprenditore e leader di Forza Italia. Poi, in grande e con i colori della bandiera, la scritta “Dipartyto“, gioco di parole decisamente macabro. (Continua a leggere dopo la foto)

La serata è stata organizzata dall’Arci Blob di Arcore, il comune di Monza e Brianza dove Berlusconi viveva da decenni nella sua villa San Martino. Sui social, la spiegazione della serata: “Entra con noi nella storia, passa per l’ultimo grande evento targato Silvio”. Poi l’elenco delle attività previste: “Piscina, musica, brindisi all night long e per i primi 100 spilletta commemorativa in omaggio”. (Continua a leggere dopo la foto)

Tante le reazioni, non appena l’evento ha iniziato a circolare in rete. I primi a protestare sono stati alcuni degli iscritti alla pagina Facebook del circolo Arci Blob, che hanno reputato il tutto “decisamente di cattivo gusto”.

Ti potrebbe interessare anche: “Un partito unico…”. La mossa a sorpresa di Giorgia Meloni dopo la morte di Berlusconi: “Ecco perché”