Vai al contenuto

Lutto nel mondo della Chiesa: il dramma del celebre frate, un malore improvviso a soli 38 anni

Pubblicato il 24/05/2023 09:44 - Aggiornato il 29/05/2023 09:32

Aveva fatto della bontà d’animo e dell’amore per il prossimo i pilastri della sua vita. Grande appassionato di chitarra e molto conosciuto presso la sua comunità, fra’ Daniele Reitano è stato colpito da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo. Un dramma che ha sconvolto un paese intero, quello di Noventa Padovana in provincia di Padova, anche per la giovane età della vittima: secondo il Gazzettino l’uomo, di soli 38 anni, godeva di ottima salute e non aveva mai sofferto di particolari patologie. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Strage di malori improvvisi nel weekend, Saverio se ne va a soli 29 anni: in perfetta salute, amava lo sport
>>> Lutto nel mondo del cinema. Malore fatale per la star di Hollywood durante le riprese a Ischia

Daniele Reitano era da qualche mese in servizio al villaggio Sant’Antonio di Noventa Padovana in via Cappello. Nato a Roma, aveva iniziato il suo percorso religioso nel 2015, quando aveva iniziato il periodo di formazione a Osimo. Poi, nel 2017, aveva compiuto il noviziato presso la basilica di San Francesco d’Assisi. (Continua a leggere dopo la foto)

Lap rima professione religiosa di Daniele Reitano era avvenuta sempre a San Francesco, seguita poi da un periodo di studi al Convento Franciscanum di Rivotorto. Nel 2022 aveva infine ottenuto il baccellierato in Sacra Teologia ad Assisi, trasferendosi poi novembre dello stesso anno nel Villaggio di Noventa Padovana. (Continua a leggere dopo la foto)

A dare la notizia della tragedia è stato padre Giancarlo Ulisse, direttore del villaggio Sant’Antonio. Tantissimi i messaggi subito apparsi in rete per ricordare il giovane religioso, amato e benvoluto da tutti gli abitandi della zona che avevano avuto la fortuna di conoscerlo.

Ti potrebbe interessare anche: Paura durante la corsa campestre: Massimiliano, 19 anni, di accascia colpito da un malore improvviso