Vai al contenuto

“Strappata la foto degli ostaggi”. La clamorosa accusa ai volontari di Amnesty: il VIDEO

Pubblicato il 10/11/2023 15:32

Un video che sta facendo il giro dei social tra le mille polemiche, girato nei pressi di port’Alba a Napoli e poi diffuso in rete attraverso il social X. Nella clip si vedono alcuni volontari di Amnesty International protagonisti di un acceso battibecco con un cittadino, probabilmente israeliano, che li accusa di aver strappato e buttato in dei cestini alcuni volantini con i volti degli ostaggi di Hamas. “Io vi ho dato questi volantini e voi li avete strappati e buttati nel cestino” si sente dire a un certo punto. Con le volontarie di Amnesty che affermano: “Abbiamo parlato anche di loro, degli ostaggi, sul nostro sito e anche in altre circostanze”. (Continua a leggere dopo la foto)
“Non è così”, “state zitti”. Caos in studio a Piazzapulita, rissa tra gli ospiti e Formigli reagisce così (VIDEO)

volantini ostaggi strappati video

Successivametne un altro volontario spiega: “La gente ci fa quello che vuole con questi volantini”. Una delle volontarie interrompe il “collega” e afferma: “Io non ho strappato nulla”. Ma chi ha il cellulare in mano per riprendere tutto ribatte: “Io vi ho visti, avete buttato tutto”. (Continua a leggere dopo la foto)

Nel filmato non si vedono buttare i volantini con i volti degli ostaggi di Hamas, ma in rete alcuni utenti hanno parlato di episodi simili avvenuti in altre città italiane: “Episodio simile a Roma. Ho chiesto a una ragazza perché strappasse quei volantini e mi ha risposto: “perché mostrano una visione parziale?”. Le ho chiesto: “e le foto dei bambini palestinesi (che è giusto mostrare) che visione mostrano?”. Mi ha risposto: “quella degli oppressi””.

Il video, insomma, ha scatenato un acceso dibattito, confermando le tensioni intorno al conflitto in corso nell’area della Striscia di Gaza.

Ti potrebbe interessare anche: Uccise la fidanzata con 57 coltellate, scarcerato dopo soli 6 anni: la decisione che ha scatenato rabbia e polemiche