Vai al contenuto

“Un cazz***”. Porro asfalta la sinistra e Fazio: “Ecco perché è tutto falso” (VIDEO)

Pubblicato il 15/05/2023 13:12 - Aggiornato il 17/05/2023 12:00

Come era lecito aspettarsi, la notizia dell’addio di Fabio Fazio dalla Rai e dello stop al programma Che Tempo che Fa ha subito fatto scattare la sinistra, pronti a levare cori contro il governo Meloni accusandolo di censura e militarizzazione delle rete pubblica. Una letture che non ha affatto convinto il giornalista Nicola Porro, che attraverso la sua consueta rassegna stampa via social ha voluto rispondere per le rime agli opinionisti che hanno subito levato il dito contro l’esecutivo. Sostenendo come Fabio Fazio e Luciana Littizzetto avrebbero deciso “autonomamente di andarsene dalla Rai”. Una lettura decisamente in contrasto con quelle, tantissime, comparse sui giornali italiani. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Chi sarà il successore di Fazio?”. La clamorosa indiscrezione del Corriere: un nome pesante
>>> Bye bye Fazio: “Ecco chi arriva al suo posto”. Terremoto in Rai: clamorosi addii e grandi ritorni

nicola porro fabio fazio

Nicola Porro contro la sinistra e Fazio: “Tutto falso”

Dopo aver specificato quanto accaduto, Porro ha spiegato poi come l’operazione non sarebbe nata da un giorno all’altro: “Fazio e Littizzetto vanno a Discovery, dove il loro agente ha già piazzato Maurizio Crozza”. Uno scenario, dunque, che probabilmente non scontenterà troppo i due volti noti del piccolo schermo italiano. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Cosa dice la comunista? Porca pu*****, da non credere”. Porro massacra così Elly Schlein: il VIDEO

“Sembra che sia crollata la Rai. Vanno a far un super contratto e i due sono più dignitosi dei loro corifei che fanno i piagnistei al posto loro – ha poi attaccato Porro – Michele Serra è il più imbarazzante di tutti, sulla prima pagina di Repubblica. Questo ca**one è riuscito a scrivere che Antonio Campo Dall’Orto ha gestito la Rai senza politica. Sa perfettamente che Dall’Orto fece fuori Massimo Giannini e Massimo Giletti, e anche il sottoscritto con Virus”. (Continua a leggere dopo la foto)

“L’altra malafede è che Fazio è stato in Rai 40 anni… – ha infine tuonato Porro – Perché dite ca**ate? Fazio all’inizio del 2000 prese 13 miliardi di lire per andare a Telemontecarlo, che poi diventò La7. Quando Tronchetti Provera vide le perdite del gruppo lo fece fuori e ritornò fischiando alla Rai”.

Ti potrebbe interessare anche: Primo maggio, in diretta da Fazio ancora fango sulla Meloni: “Vuole oscurarli”