x

x

Vai al contenuto

“Pugno di cretini”. Caso Ferragni, Mughini perde le staffe e sbotta in diretta: panico in studio (VIDEO)

Pubblicato il 29/12/2023 11:05 - Aggiornato il 29/12/2023 11:06

Un Giampero Mughini decisamente al veleno, quello che durante l’ultima puntata del programma Zona Bianca, in onda su Rete 4, si è espresso sul caso di Chiara Ferragni e della pubblicità del pandoro. La trasmissione si è occupata della vicenda, ricordando come anche la Procura di Prato abbia aperto un fascicolo di indagine. E ripercorrendo le tappe dello scandalo “Pink Christmas”, il dolce firmato dalla nota influencer. Tra i primi a prendere la parola c’è stato proprio Giampiero Mughini, che non ha usato troppi giri di parole nel commentare l’accaduto. (Continua a leggere dopo la foto)
“Ordini mai arrivati”. Ferragni, i guai non finiscono mai: altre accuse e nuove (feroci) polemiche

mughini ferragni

Quali saranno le conseguenze per l’imprenditrice digitale più seguita d’Italia? Mughini, dopo aver ricordato le tappe della vicenda, ha risposto così: “Evidentemente chi troppo presume da sè, non mette nel conto che sia stato un passo falso”. (Continua a leggere dopo la foto)

mughini ferragni

“C’è un panettone da tre euro, quindi un panettone molto modesto, il cui produttore intende gonfiarlo a nove euro. Quello stesso prodotto che vale tre euro viene venduto a nove euro perché, nel frattempo, la regina della comunicazione si è fatta fotografare mentre spruzzava un po’ di polvere su quel panettone e per questa fotografia si è fatta dare 1 milione di euro” ha detto Mughini. (Continua a leggere dopo la foto)

mughini ferragni

“In passato l’azienda Ferragni aveva fatto la beneficenza”, ha specificato il giornalista che, però, ha ribadito che, in questo caso, “non c’entrava nulla”. “Adesso sono in ballo delle operazioni similari fatte con delle uova di Pasqua”, ha detto in riferimento all’allargamento dell’inchiesta alla collaborazione con Dolci preziosi. “Cosa volete che vi dica? Ha perduto 100mila follower su 29 milioni: è da ridere. Non solo. La tuta con la quale lei ha recitato il mea culpa è stata esaurita. Il che dimostra che l’umanità è un pugno di cretini“, ha concluso lo scrittore.

Ti potrebbe interessare anche: Il dottor Barbaro asfalta Bassetti e Pregliasco: “Un flop. Fanno solo terrorismo”