in

“L’Oms ha già pianificato 10 anni di pandemie”: la rivelazione choc della virologa

Pubblicato il 11/05/2022 16:28

Come mai all’inizio della pandemia Bill e Melinda Gates, con tono tutt’altro che preoccupato, invitavano la popolazione mondiale a rassegnarsi all’idea di altre pandemie in arrivo, parlando addirittura dell’emergenza Covid come della “pandemia 1”, dando per scontato che ne sarebbero seguite altre? Una domanda che tanti analisti continuano a porsi ancora oggi, con la paura per il boom di contagi e ricoveri ormai alle spalle. E che sembra trovare riscontro in un video pubblicato sul sito StopWorldControl.com.

Il portale, che si occupa di dar voce agli esperti che nei mesi hanno avuto il coraggio di esprimere pareri contrari a quelli mainstream e sono spesso stati tacciati, per questo, di essere “pericolosi No vax” o altro, ha mostrato un video in cui si vede una ricercatrice dell’Oms, Marion Koopmans, pronunciare una frase decisamente allarmante. La donna, esperta originaria dei Paesi Bassi, senza troppi giri di parole ha infatti ammesso come l’Organizzazione Mondiale della Sanità abbia pronto un piano decennale per far fronte ad altre pandemie. Sì, avete capito bene.

Intervistata da una giornalista circa la possibilità che dopo l’emergenza Covid possa esplodere un’altra pandemia, la virologa ha spiegato: “Sì, anche questa ipotesi rientra nel piano decennale dell’Oms. In quel testo si prevede la possibilità che ci sia una nuova, grave crisi legata al diffondersi di malattie infettive”. Uno scenario che potrebbe dunque protrarsi per un lasso di tempo lunghissimo, compreso tra il 2020 e il 2030.

Un’osservazione che ha fatto drizzare le antenne a tanti medici, quelli che sostengono da tempo che la reale portata dell’emergenza Covid sia stata gonfiata artificialmente e si chiedono i motivi di questo clima di terrorismo mediatico. Realtà come la American Frontline Doctors o la World Freedom Alliance, organizzazioni che collegano gruppi di esperti per fare informazione libera, senza vincoli da parte dei governi. E che si chiedono come mai l’Oms abbia già in previsione altri 10 anni di emergenze pandemiche, vere o presunte. Con tanto di piano già esistente per gestirle nel dettaglio, compresa ovviamente l’informazione.

Ti potrebbe interessare anche: Il giallo delle dosi Novavax sparite nel Lazio, l’assessore: “Non sappiamo dove siano”

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!

“Aumentiamo i flussi di stranieri”. E ora la Lega di Salvini chiede più immigrati! Incredibile ma vero

Lo Stato sequestra i beni agli oligarchi russi. Ma a pagare il conto sono… gli italiani. Ecco perché