in

Bollette più care e nuove tasse sulla casa: ecco quando inizierà il calvario per gli italiani

Se pensate che i ricatti e l’improvvisazione del governo sul fronte vaccini sia l’unico problema che gli italiani si troveranno ad affrontare nelle prossime settimane, sappiate che purtroppo vi sbagliate. E di parecchio. A tremare sarà infatti il portafogli, messo pericolosamente a rischio dal rincaro delle bollette, con elettricità e gas in aumento, e dalla possibilità di tasse sulla casa sempre più alte. Il ritorno dalle vacanze, insomma, rischia di essere più traumatico che mai.

Bollette più care e nuove tasse sulla casa: ecco quando inizierà il calvario per gli italiani

Partendo dalle bollette, la data da segnare in rosso è quella del 1 ottobre, quando l’aumento del prezzo del gas farà schizzare verso l’alto anche quello dell’elettricità. L’Autorità per l’Energia aggiornerà i prezzi, con un boom dei costi ormai scontato: non resta che capire se e quanto sarà pesante, e se il governo Draghi tenterà di intervenire in qualche modo per aiutare le famiglie. Sempre che, ovviamente, non sia troppo impegnato a studiare nuove, astruse formule per obbligare tutti a vaccinarsi.

Sul fronte casa, il ministero dell’Economia ha chiesto alle amministrazioni fiscali di aggiornare gli archivi fiscali “anche nell’ottica di una più equa imposizione”. All’Agenzia delle Entrate è stato anche chiesto “di integrare le banche date immobiliari con le informazioni desunte dalla dichiarazione dei redditi”. Una raccolta di dati imponente, che lascia pensare a un successivo adeguamento dei valori catastali, anche se al momento il titolare del Tesoro Daniele Franco non si è espresso ufficialmente in merito.

In teoria il governo dovrebbe attenersi al documento approvato in Parlamento, dove sono stati eliminati i riferimenti a eventuali revisioni degli estimi, ma la preoccupazione è tale da aver spinto il presidente di Confedilizia Giorgio Spaziani Testa a ricordare: “La riforma del catasto è stata esclusa con nettezza. La vera urgenza, piuttosto, è ridurre la tassazione patrimoniale sugli immobili”. La speranza è che anche il governo, per una volta, si ricordi degli impegni presi.

Ti potrebbe interessare anche: “La proroga dello stato d’emergenza?”, così Cassese distrugge Draghi e il governo

“Favorirà l’emergere di nuove varianti”: l’allarme dell’Oms

“Il vaccino mi ha rovinato”. Cosa è successo alla campionessa italiana di volley