Vai al contenuto

Una sediata in testa alla professoressa, poi la corsa in ospedale. Il VIDEO choc che ha fatto il giro del mondo

Pubblicato il 02/10/2023 21:52 - Aggiornato il 02/10/2023 21:57

Il video, come immancabilmente accade in casi del genere, è stato diffuso sui social ed è divenuto virale in tutto il mondo, documentando un fatto in sé gravissimo. Vi si può vedere una studentessa lanciare una sedia in testa all’insegnante, una pesante sedia d’acciaio, al punto che la professoressa ha perso i sensi. Ma cosa sta succedendo ai nostri ragazzi, viene da domandarsi? Stavolta usciamo dai confini nazionali – che hanno consegnato alle cronache tristi e analoghi episodi, come quello della professoressa colpita dai pallini di una pistola ad aria compressa – perché oltreoceano i fenomeni di violenza, bullismo e inciviltà non sono di certo meno frequenti, anzi basti pensare alle periodiche stragi all’interno delle scuole statunitensi. (Continua a leggere dopo il VIDEO)
>>> Stop al golpe sanitario. OMS beffata. Ecco le nazioni che hanno fermato il complotto

Cosa è successo in classe

Proprio in una scuola superiore, la Southwestern Academy high school di Flint, nel Michigan, è accaduto il fattaccio. Una quindicenne, che per gli standard di noi “vecchi” sarebbe poco più di una bambina, è l’autrice del folle gesto e, poiché a quell’età la personalità è ancora in formazione, probabilmente non avrà neppure realizzato la gravità del fatto: è il sistema di disvalori in cui viviamo, tutti. Il motivo, per così dire, di quanto accaduto risiede, secondo le prime ricostruzioni, in un litigio tra la studentessa in questione ed un compagno: la docente stava solo tentando di quietare gli animi. “Quando l’ufficiale scolastico è andato a sedare una rissa tra due ragazzi delle scuole superiori, ha trovato l’insegnante distesa a terra con ferite alla testa“, ha riferito il capo della polizia di Flint, Terence Green. I fatti risalgono al 28 settembre e, frattanto, la Flint Community School ha pubblicato una lettera sulla propria pagina Facebook, rassicurando i genitori che “prenderanno sul serio quanto accaduto” e che continueranno a “fare tutto il possibile per creare e mantenere un ambiente sicuro e stimolante”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Protesta contro i bagni transgender a scuola, 16enne viene arrestato (il VIDEO)

usa violenza liceo video

La pesante accusa

Non sappiamo se la studentessa che ha colpito l’insegnante con la sedia sia stata sospesa o espulsa. Quello che sappiamo, come riporta Il Messaggero, è che il sovrintendente della Flint Community Schools, Kevelin Jones, ha detto che la ragazza “risponderà davanti alla legge” per il suo gesto. È accusata di aggressione aggravata ed è stata portata in custodia assieme all’altro studente coinvolto nella lite. L’insegnante, invece, è stata ricoverata, ma subito dimessa e risulta che già oggi abbia ripreso servizio.

Potrebbe interessarti anche: Terremoti a catena, chiude il più grande giacimento di gas d’Europa. L’incredibile scoperta e l’immediato stop