in

“Si potrà attraversare lo Stretto anche senza vaccino”: l’ordinanza che demolisce il Super Green pass

Anche i passeggeri sprovvisti di Green pass rafforzato potranno attraversare lo Stretto di Messina a bordo dei traghetti. O almeno potranno farlo in una direzione, dalla Sicilia alla Calabria. A stabilirlo è stato il governatore siciliano Nello Musumeci, che ha firmato un’ordinanza per consentire gli spostamenti via mari anche alle persone prive della versione “Super” del certificato virtuale: sarà sufficiente mostrare l’esito di un tampone negativo per potersi imbarcare, senza ulteriori limitazioni.

"Si potrà attraversare lo Stretto anche senza vaccino": l'ordinanza che demolisce il Super Green pass

Una decisione che è l’ennesimo, duro colpo alle politiche ricattatorie del governo e che arriva sull’onda delle polemiche suscitate dal caso dell’agente di commercio Fabio Messina, che dopo aver attraversato l’Italia in auto si era trovato bloccato a Villa San Giovanni, in Calabria, senza potersi imbarcare per tornare nella sua casa in Sicilia perché sprovvisto del Super Green pass. La disposizione del governatore Musumeci, come spiegato dal Fatto Quotidiano, “resterà in vigore fino alla cessazione dello stato di emergenza”.

Una scelta annunciata, quella di Musumeci, che si era rivolto nelle scorse ore al premier Mario Draghi e al ministro della Salute Roberto Speranza chiedendo di raggiungere una soluzione comune. “Decorse inutilmente le 24 ore dall’ultimo appello”, il governatore ha deciso di agire di propria iniziativa. I passeggeri in possesso del Green pass semplice, ottenibile anche attraverso tampone, potranno quindi regolarmente imbarcarsi: una volta sul traghetto, dovranno rimanere in macchina o, se pedoni, sostare esclusivamente negli spazi all’aperto, senza poter entrare nei locali al chiuso. Confermato l’obbligo di indossare mascherine FFP2 per tutta la durata del viaggio.

“Poniamo fine così ad una assurda ingiustizia ai danni soprattutto dei passeggeri siciliani – ha spiegato Musumeci – Una norma discriminatoria del governo centrale al quale abbiamo fatto appello già da due settimane, affinché si rimediasse”. Il governatore ha poi invitato il presidente della Calabria Occhiuto ad adottare un provvedimento analogo, anche se il dubbio, al momento resta: una volta oltrepassato lo Stretto dalla Sicilia, si potrà poi tornare indietro e rientrare nell’isola? Misteri gloriosi dell’Italia del governo Draghi.

Ti potrebbe interessare anche: Israele, tutti vaccinati e tutti contagiati: boom della variante Omicron

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!

Lo produce l’Italia, lo sfruttano gli Usa: l’assurda storia dell’unico monoclonale efficace contro Omicron

“Dati falsi”. È bufera sull’ultimo bollettino Covid: ecco come si sono fregati da soli