in

“Senza più un lavoro e invalido al 75%”. Il calvario di Toni Taffo: “È iniziato tutto dopo l’iniezione” (il VIDEO)

Pubblicato il 24/01/2023 17:46 - Aggiornato il 24/01/2023 18:31

“Abbiamo bisogno del tuo aiuto, del tuo buon cuore, per chi come noi, è stato reso invisibile agli occhi del mondo”. È così che si apre il messaggio rilasciato sui social da Danni Collaterali – Associazione vittime da vaccino e da cure Covid, accompagnato da un video piuttosto eloquente in cui Toni Taffo racconta il suo terribile calvario. Non basterebbe un intero volume pieno di nomi per elencare chi, come Toni, ha riscontrato effetti avversi gravi da vaccino e ha subito danni collaterali, spesso devastanti. A queste persone, a questi “invisibili” dunque, è indirizzata la campagna di raccolta fondi che Danni Collaterali ha avviato. Maria Grazia Spalluto, presidente dell’associazione, ha postato sulla pagina Facebook il video di Toni Taffo, come dicevamo. Si può partecipare alla raccolta fondi attraverso IL LINK SEGUENTE: https://gofund.me/6f58c148. Lo stesso Toni Taffo, nel video, racconta un’indicibile sofferenza, a partire da quella data infausta del 5 luglio 2021, allorché “per non perdere il lavoro” è stato controvoglia costretto a vaccinarsi contro il Covid. Solo due giorni dopo ha iniziato a “sentire un nodo in gola”, racconta. Una situazione che si è protratta lungo tre mesi in cui Toni Taffo non ha potuto neppure mangiare, non riuscendo affatto a deglutire. (Continua a leggere dopo il VIDEO)
>>> “Ministero della Salute e Moderna in tribunale”. Effetti avversi, in Italia partono le cause: tutti i dettagli

Dopo numerosi ricoveri, senza che neppure i medici sapessero (o potessero) spiegargli cosa stesse succedendo, arriva la prima diagnosi: displasia grave con vasculopatia. La displasia una alterazione qualitativa, morfologica o quantitativa della struttura delle cellule di un tessuto, quello che è definito pre-canrco. Oggi, Toni Taffo ha perso il lavoro, è invalido al 75%, percepisce una pensione d’invalidità di soli 300 euro e dovrà, ora, sostenere costosi esami e controlli fuori dalla sua regione. Per Toni e per i tanti Toni che vivono una situazione affatto dissimile è scesa in campo la macchina della solidarietà dell’associazione Danni Colaterali. Una storia che ci lascia con l’amaro in bocca. Particolarmente colpisce una considerazione di Toni Taffo, quella per cui si sente abbandonato dallo Stato, lo stesso Stato che lo ha ricattato. (Continua a leggere dopo la foto)

raccolta fondi danneggiati vaccino

E colpisce anche l’enorme dignità con cui ha raccontato la propria esperienza. Il crowdfunding per gli invisibili servirà anche a finanziare la ricerca per la quale alcuni medici e scienziati si stanno spendendo, per trovare le cure che ci aiutino a superare le sofferenze.

Potrebbe interessarti anche: “Proprio lei…”. Il ministro asfalta la virologa. Lo scatto non lascia dubbi: “Che figuraccia” (la FOTO) – Il Paragone

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!
-->

“Proprio lei…”. Il ministro asfalta la virologa. Lo scatto non lascia dubbi: “Che figuraccia” (la FOTO)

“A novanta secondi a mezzanotte”. Arriva l’inquietante bollettino 2023 degli scienziati atomici (il VIDEO)