in

Vaccini, Paragone mostra le carte e sbugiarda Pregliasco, lui si imbestialisce

Il leader di ItalExit, il senatore Gianluigi Paragone, è stato ospite della puntata del 2 agosto di Controcorrente su Rete4. Con lui, in collegamento, c’era anche il dottor Pregliasco, il quale ha preso una bella batosta da parte di Paragone sul tema dei danni a lunga distanza dei vaccini. Nei moduli di consenso informato dei vaccini anti-Covid, infatti, si parla degli effetti a lungo termine che sono “sconosciuti”, mentre nel consenso informato che l’utente sottoscrive prima della somministrazione degli altri vaccini la dicitura non c’è. Il punto 10 del consenso informato alla vaccinazione anti Covid-19 recita: “Non è possibile prevedere danni a lunga distanza”. Questa formula, però, scompare dalle pagine che il cittadino sottoscrive. (Continua a leggere dopo la foto)

Ha detto infatti il leader di ItalExit: “Negli altri moduli informativi quella dicitura non c’è, come potete vedere”. E ha mostrato a tutti, in diretta, sia l’uno che l’altro documento, facendo notare l’anomalia. A quel punto Pregliasco ha provato a svicolare: “Paragone ma è veramente incredibile quello che stai dicendo”. Paragone sbotta: “Ma voi siete incredibili. Uno vi porta i documenti e neanche di fronte a queste evidenze riuscite ad ammettere le cose”. Pregliasco controreplica: “È un vaccino nuovo, per cui per grande trasparenza si inserisce questa dicitura. Tra 10 anni non sarà più così”. E Paragone lo smonta ancora. (Continua a leggere dopo la foto)

“Siete degli imbroglioni. Voi avete detto che questa dicitura – il punto 10 che io vi ho letto – era presente anche negli altri moduli, ma io vi ho dimostrato – carte alla mano – che quel punto non c’è. Non imbrogliate”, sbotta. È qui che il dottor Pregliasco perde le staffe: “E allora? E allora?” comincia a ripetere il professore. “Lei ha un atteggiamento spocchioso, così non convincerà mai nessuno” attacca Paragone dando la stoccata vincente.

Ti potrebbe interessare anche: Muore un altro ragazzo di 31 anni dopo il vaccino: la tragedia ad Asiago

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!

Islanda, boom di contagi nell’isola dove sono tutti vaccinati. Crolla la logica del Green Pass

Green Pass, imprenditori vincono ricorso al Tar! Cosa succederà nella nota isola turistica