Vai al contenuto

Non ti vaccini? Arriva la multa. La Grecia già segue l'”esempio” dell’Austria

Pubblicato il 30/11/2021 17:55

Brutte news dalla Grecia: in arrivo multe per gli over 60 che rifiuteranno di vaccinarsi contro il Covid. Stando a quanto riporta Ansa, lo riporta il sito di Ekathimerini che riporta una dichiarazione del primo ministro ellenico Kyriakos Mitsotakis. Dal 16 gennaio vaccinarsi contro il Covid sarà obbligatorio per gli over 60.

E la multa è anche salata: tutti coloro di età superiore ai 60 anni che si rifiutano di ottenere un vaccino contro il coronavirus entro il 16 gennaio dovranno affrontare una multa mensile di 100 euro. Questa la cifra prospettata martedì dal premier Kyriakos Mitsotakis al suo governo. La sanzione verrà addebitata automaticamente dall’Autorità Indipendente per le Entrate Pubbliche, il nostro equivalente dell’Agenzia delle Entrate. Una decisione che il premier ha sottolineato essere “il prezzo da pagare per la salute”, secondo quanto riportano i media ellenici

D’altronde, l’Austria ha già indicato la via: “Prima, tutti quelli non vaccinati riceveranno una notifica che li invita a farlo. Chi non lo fa entro quella data dovrà pagare una multa salata. Ma per me – ha dichiarato il primo ministro Alexander Schallenberg in un’intervista al Corriere della Sera – è l’extrema ratio. Spero che il nostro lavoro di convincimento spinga le persone a non aspettare l’ultimo momento”. Il conto dei Paesi europei ad aver già minacciato di mettere mano alle tasche di chi non si vaccina sale già a due in pochi giorni. Quanto tempo passerà prima che questa novità ne coinvolga altri e (forse) anche noi?