Vai al contenuto

“Problemi al cuore”. L’addio del campione di calcio. L’annuncio in lacrime

Pubblicato il 20/03/2023 10:59
Lucas Leiva addio calcio
Lucas Leiva

Due messaggi social. Uno risalente al primo gennaio 2022, l’altro al 17 marzo 2023. Qualcuno insisterà col dire che non sono collegati, ma noi ci limitiamo a riportare il fatto, perfettamente in linea con tanti, tantissimi altri casi. L’autore dei post è il calciatore internazionale Lucas Leiva, con un passato – tra le altre – con Liverpool e Lazio, e svariate presenze nella nazionale argentina. Partiamo dal primo, un messaggio “forte e chiaro” del calciatore per spingere le persone a vaccinarsi. Un post pubblicato in occasione della terza dose del vaccino anti Covid con una didascalia che lasciava pochi dubbi sul suo pensiero: “Per iniziare l’anno ancora più forte”, con tanto di foto a corredo. Le prime due le aveva effettuate l’estate precedente. Poi cosa è successo? È successo che a sorpresa ha comunicato a tutti, in lacrime, il suo addio forzato al calcio. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Calcio sotto choc!” Arrestato per razzismo l’allenatore del Psg. Ecco la frase che lo condanna al carcere
>>> “Micotossine nella pasta”. La classifica dei marchi migliori (e peggiori): quali scegliere

Passiamo al secondo messaggio di Lucas Leiva, il più recente. “La mia salute viene prima di tutto”. Con queste parole il calciatore ha annunciato il suo addio al calcio giocato. In una straziante conferenza stampa, l’ex centrocampista della Lazio – ora in forza al Gremio – ha avuto un crollo totale davanti ai membri del club, giornalisti e compagni di squadra. Ha spiegato i motivi che l’hanno portato a questa triste e forzata decisione: “Voglio ringraziare il Gremio – ha detto – Oggi annuncio il mio ritiro. Sto terminando la mia carriera, nel club che volevo, ma non nel modo in cui volevo”. Il motivo? Un problema al cuore. Di cui prima non c’era stata traccia.

È l’ennesimo giocatore a cui accade una cosa del genere e che è costretto a dare anzitempo l’addio al calcio. A Lucas Leiva è stata diagnosticata una patologia cardiaca durante i test di routine. Nella conferenza stampa per annunciare la fine della sua carriera ha detto che ora per lui inizierà una nuova fase. Addio dunque al calcio giocato all’età di 36 anni. A Lucas Leiva vanno ora i migliori auguri per questa partita così difficile, sperando che ne esca vittorioso come tante altre volte nella sua straordinaria carriera.

Ti potrebbe interessare anche: “Incapace!” Brusaferro nell’occhio del ciclone. Cosa emerge dalle nuove chat segrete