Vai al contenuto

“Silenzio agghiacciante”. La durissima accusa di Gismondo a ‘Fuori dal coro’. Applausi (VIDEO)

Pubblicato il 03/05/2023 08:13 - Aggiornato il 05/10/2023 12:14
Gismondo Fuori dal Coro
Maria Rita Gismondo

“Stanno emergendo dei documenti agghiaccianti, di comprovata autenticità. Documenti gravissimi che questa trasmissione sta portando alla luce e che gridano assolutamente la richiesta di avere chiarezza e spiegazioni“. Inizia così l’intervento che la professoressa Maria Rita Gismondo, direttrice del laboratorio di microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco di Milano, ha fatto in apertura della puntata del 2 maggio di “Fuori dal coro“. Fin dal primo momento in prima linea nella battaglia per la verità su Covid e vaccini, Gismondo è stata ospite nel programma di Rete4 condotto da Mario Giordano, che sta riscuotendo sempre più successo di pubblico. Un successo dato anche dalla tenacia con cui si continuano a portare avanti inchieste sui preparati contro il Covid. E cosa ha detto la professoressa? (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “È cominciato tutto con loro”. Paragone asfalta la sinistra: la verità su diritti e lavoro (VIDEO)
>>> Gismondo asfalta vaccini e Nobel: “Inganni, presunzioni, l’assurdo Green pass e quel premio regalato” (VIDEO)

Ha tuonato la professoressa Gismondo dall’alto dello studio di “Fuori dal coro”: “Il silenzio è imbarazzante. Questo mio intervento stasera vuole solo portare qui la voce di tanta gente che chiede chiarezza“. Poi l’appello: “E vorrei rivolgermi proprio a uno scienziato puro, che conosco da 30 anni, di indiscussa trasparenza e di chiara fama internazionale: il presidente dell’Aifa, il professor Palù. Gli chiedo di dare la spiegazione che reputa più opportuna ma che non affidi a politici e pseudoscienziati queste risposte. La gente ha bisogno di chiarezza”. (Continua a leggere dopo il video)
>>> Pane, salse e biscotti. L’elenco dei cibi in Italia dove possiamo trovare farina di grillo

Gismondo: “E se ci fosse una nuova emergenza?”

Conclude il suo intervento la professoressa Gismondo: “Di chiarezza ha bisogno la gente, ma anche gli scienziati e i ricercatori come me che hanno affidato alla scienza la loro vita. Mi chiedo: se ci fosse un’altra emergenza, quanti sarebbero fiduciosi nel seguire le indicazioni e le misure necessarie? Grazie”. Dopo l’appello, Mario Giordano ringrazia personalmente la dottoressa: “L’amore della professoressa Gismondo per la verità e per la trasparenza l’abbiamo sperimentato in tutti questi mesi in cui è stata con noi qui a Fuori dal coro”.

Ti potrebbe interessare anche: Roy De Vita asfalta la segretaria del PD: “La regina di Capalbio…” (VIDEO)