Vai al contenuto

“Meloni aggressiva, con la vita che ha fatto…”. La sparata di Augias contro la premier a Di Martedì (VIDEO)

Pubblicato il 03/05/2023 10:25 - Aggiornato il 20/09/2023 12:18

Giorgia Meloni continua a essere al centro di forti polemiche, dopo l’annuncio del dl Lavoro presentato come “il più importante taglio delle tasse degli ultimi decenni”. Un passaggio che ha fatto discutere e parecchio. E che è stato al centro del dibattito nel corso dell’ultima puntata del programma Di Martedì, condotto da Giovanni Floris su La7. Tra gli ospiti presenti in studio anche Corrado Augias, che è andato all’attacco della premier senza usare mezzi termini, proprio partendo dalle nuove norme annunciate dal governo e accompagnate dalla reazione rabbiosa di molti sindacati. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Cosa mi è successo dopo la gag con Meloni”. Fiorello sbugiarda la sinistra: ecco la verità

Augias si è concentrato in particolar modo sulla mancata conferenza stampa della premier, che ha scelto di diffondere un video sui social per illustrare le misure che dovrebbero portare “fino a 100 euro in più” nelle tasche degli italiani. Avventurandosi su un’analisi della personità di Giorgia Meloni: “Punta sull’aggressività perché corrisponde alla vita che ha fatto”. (Continua a leggere dopo la foto)

Meloni, insomma, sarebbe aggressiva a causa dei suoi trascorsi. Un affondo niente male. Seguito da altri attacchi: “Meloni non fa, e non può fare, abbastanza per staccare la sua immagine dalla giovane neofascista – ha spiegato Augias – La sua forza politica sono i numeri, se fa quel passo perde una parte della sua forza. E dunque, con maggiore fatica controlla il governo”. (Continua a leggere dopo la foto)

augias meloni

Non è mancata, in chiusura, anche un’analisi sulla natura di Fratelli d’Italia: “Quelli di Fratelli d’Italia faticano a passare dal ruolo di militanti a quello di governanti di un grande Paese democratico come l’Italia”. Parole che, c’è da scommetterci, faranno discutere parecchio.

Ti potrebbe interessare anche: Primo maggio, in diretta da Fazio ancora fango sulla Meloni: “Vuole oscurarli”