x

x

Vai al contenuto

“Allarme bomba!” Paura al ministero: il VIDEO dell’evacuazione. Roma nel panico

Pubblicato il 19/03/2024 15:18 - Aggiornato il 19/03/2024 16:18

Tanta paura a Roma per un allarme bomba al Ministero della Cultura. Il Collegio romano, sede dell’istituzione, è stato evacuato dopo una telefonata che avvisava della presenza di un ordigno nell’edificio. Gli artificieri sono intervenuti subito per la bonifica dell’area, che è stata transennata e messa in sicurezza. Tutti i dipendenti si sono riversati in strada, così come gli esterni che erano presenti al ministero per un incontro sul Codice dello spettacolo. “Ero alla Luiss per commemorare Giuseppe Di Taranto quando sono stato avvisato da una telefonata del capo segreteria e del capo di Gabinetto e ho detto loro di rivolgersi alle autorità di Polizia”, ha riferito il ministro Sangiuliano. (Continua a leggere dopo il video)
>>> “È colpa dei no-vax!”. Bassetti ci ricasca: qual è, stavolta, la colpa. E diffonde l’ennesima fake news (il POST)

Ha detto il titolare della Cultura: “Le nostre forze dell’ordine sono le migliori al mondo hanno una grande qualità e sicuramente faranno bene”, le prime parole a caldo del ministro, arrivato al MiC dove, poco dopo le ore 11 è stato dato l’allarme bomba. “Nei mesi scorsi sono comparse delle scritte in arabo sul muro vicino al Ministero, ne abbiamo fatto regolare segnalazione e avevo ricevuto delle minacce su Facebook in lingua araba sulle quali ho fatto regolare denuncia alle autorità giudiziaria. Però questo non significa che ci sia alcuna connessione”, ha aggiunto l’ex direttore del Tg2.

Ti potrebbe interessare anche: “Censura morale”, Vannacci all’attacco: cosa sta succedendo al suo ultimo libro (che è già un successo)