in

Muore a 9 anni per un malore improvviso. I genitori chiedono verità, disposta l’autopsia

Pubblicato il 18/09/2022 00:49 - Aggiornato il 18/09/2022 08:52

Continua la tragica serie delle morti improvvise, ma questa volta lo strazio è doppio. A spegnersi davanti agli occhi dei propri genitori è un bimbo di appena 9 anni. Aveva iniziato a sentirsi male poco prima di andare di andare a letto ma al risveglio le sue condizioni sono rapidissimamente peggiorate al punto che a nulla sono valse le cure delle due ambulanze giunte tempestivamente sul luogo. E così l’elisoccorso giunto da Firenze ha trovato il piccolo privo di vita. (Continua dopo la foto)

La comunità di San Martino a Pontorme, piccolo paesino vicino Firenze, si è unita al tremendo dolore dei genitori che oggi chiedono di conoscere le vere cause di questo assurdo decesso. Perché e come è morto un bambino da sempre sano? Per queste ragioni è stata disposta l’autopsia affidata alla squadra di Medicina legale di Firenze. Da parte dei genitori viene la conferma che il bambino “non soffrisse di particolari patologie, non fosse un paziente fragile, ma godesse anzi di buona salute, senza problemi di rilievo”. (Continua dopo la foto)

Fra le ipotesi avanzate si parla di uno “strano” e raro caso di infarto. Ma cosa può aver provocato un infarto in un bambino di 9 anni? Qualche sospetto già c’è, inclusi alcuni indizi. Ma sarà l’autopsia e il coraggio dei medici che la eseguiranno che ci dirà cosa sia davvero successo.

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!
-->

“Vaccini, reazioni diverse tra uomo e donna”. La scoperta che cambia tutto: cosa succede dopo l’iniezione

“Legge la bolletta e finisce in ospedale”. Fattura record per l’imprenditore