in

Sondaggio La7, sale il PD sempre più vicino alla Lega

Anche questa settimana riprendiamo l’ultimo sondaggio elaborato da Swg per il Tg La7.
In generale gli equiilbri politici in campo non cambiano, ma con il Pd “in netta crecita”, la distanza tra le due prime forze politiche del panorama italiano si accorcia. Mentre la Lega perde lo 0,3% e arriva al 26,6% i dem gudagnano un punto e si fermano al 20,3%.

Lo stacco si accorcia anche tra il Movimento 5 Stelle e Fratelli d’Italia. La formazione di Giorgia Meloni, formazione che guadagna più consensi negli ultimi sette giorni dopo il Pd, staziona con il 14,2% delle preferenze. I pentastellati invece arrivano al 16%.

In calo è Forza Italia di Berlusconi, che non va oltre il 5,6%. Italia Viva torna davanti ad Azione: guadagna lo 0,1%, approfitta di un calo del partito di Carlo Calenda dello 0,2% e lo scavalca (3% contro 2,9%).

Il sondaggio di Swg ha preso in esame anche un altro elemento di cui si discute in questi giorni: la modifica dei decreti sicurezza. Alla domanda “Ritieni che le modifiche siano prioritarie”, il 31% risponde che “sono prioritarie e quindi devono essere approvate il prima possibile”. Ma a pensarla così sono soprattutto gli elettori del Pd (56%), meno quelli del M5s (26%).

Oggi si paga la tassa sui conti correnti. Ecco a quanto ammonta. Almeno quest’anno potevano risparmiarcela

Di Maio toglie ogni paletto: per salvare il governo è pronto a dire sì a tutto (compreso il Mes)