Vai al contenuto

“Ecco perché mi fa paura…”. La sinistra si aggrappa a Mengoni: l’attacco del cantante al governo

Pubblicato il 25/05/2023 11:26
Marco Mengoni governo Meloni

Alla sagra degli attacchi al governo si aggiunge un altro nome d’eccezione della sinistra Ztl: Marco Mengoni. Se sul palco fa emozionare tutti, scrivendo e cantando divinamente, quando si lascia strumentalizzare dalla politica cadono un po’ le braccia. Per carità: pieno rispetto delle sue opinioni, ma alcune dichiarazioni, soprattutto in questo momento, sembrano un po’ imbeccate. Fa caso che nell’elenco delle persone che gridano battaglia al governo guidato da Giorgia Meloni figurino sempre più vip, star e ricchissimi e sempre meno persone “comuni”, sempre meno popolo. Sta qui la sconfitta della sinistra. E così quelle parole, “mi fa paura“, forse Mengoni dovrebbe rivolgerle al suo riferimento politico e non alle politiche dell’esecutivo in carica. Ma riavvolgiamo il nastro. Cosa è successo? (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Perché mi disgusta”. Vittorio Feltri distrugge Elly Schlein: l’affondo definitivo

Marco Mengoni ha attaccato il governo Meloni sulle politiche per il lavoro o sull’economia? Macché. È intervenuto sul tema dei diritti Lgbt. E pazienza se sempre più persone sono senza lavoro e non riescono a riempire il carrello della spesa con i beni di prima necessità. E pazienza se migliaia di persone hanno perso diritti e lavoro a causa delle leggi liberticide e antidemocratiche varate dai governi a trazione sinistra durante il Covid. A quanto pare per i vip siamo di fronte a un’emergenza nazionale sul campo dei diritti civili. Emergenza che vedono solo loro. Mengoni, intervistato dal Corriere della Sera, è stato incalzato sull’argomento dei diritti Lgbt ed è scattata l’offensiva che ha messo in evidenza l’irritazione nei confronti del governo Meloni. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Ha la faccia da…”. Vergogna sinistra: l’ultimo insulto a Meloni è da censura. Cosa ha detto il famoso attore

Marco Mengoni governo Meloni

L’attacco di Marco Mengoni al governo Meloni

Ha detto Marco Megoni attaccando il governo Meloni: “In Italia vedo tante cose che non sto capendo perché, nel 2023, mi sembrano anacronistiche“. Ha precisato di non voler andare contro ma di voler capire cosa accade, per poi affermare un principio ritenuto sacrosanto: “Credo che l’inclusività e le minoranze siano parte integrante della società”. Ma perché il governo cosa ha fatto di contro? “Un po’ mi fa paura – ha detto il vincitore di Sanremo -. Ci sono azioni che vedo e pensieri che sento che mi fanno venire voglia di urlare le mie idee anche a costo di ricevere i commenti negativi. La posizione del governo attuale non mi piace“.

Ti potrebbe interessare anche: “Lo dici a qualcun altro!”. Rissa in Tv con l’ecoattivista: cosa è successo, panico in diretta (VIDEO)