in

Eccone un altro, Cerasa: “I non vaccinati non possono essere liberi di contagiare gli altri”

Pubblicato il 27/07/2021 13:34

Le parole di Claudio Cerasa, direttore del Foglio, sono state uno scivolone pazzesco. Ma di scivoloni tra i vaccinisti ne stiamo vedendo a milioni in questi giorni. Ospite di Omnibus su La7, il direttore ha detto: “Certi partiti occhieggiano all’estremismo, il green pass si può migliorare ma il punto da cui partire è che se tutti fossero vaccinati il virus non circolerebbe, chi ha scelto di non vaccinarsi non possa essere libero di contagiare gli altri”. Nessuno, però, ha fatto notare a Cerasa – e per questo lo facciamo noi – che i vaccinati contagiano e possono essere contagiati esattamente come gli altri. E non lo dicono i No-vax, i complottisti o gli antiscientisti. Lo dice la scienza stessa, l’Aifa, l’Ema e tutti gli organi competenti. (Continua a leggere dopo la foto)

Facciamo dunque un ripasso utile per Cerasa e per tutti quelli – oggi anche Berlusconi – che dicono che i non vaccinati dovrebbero essere chiusi in casa e segregati. Il primo step, insomma, per arrivare poi, chissà, a dei campi, magari, dove farli stare tutti insieme. No? Dei campi che ricordano un’epoca particolare del passato. La scienza, però, ci dice questo: anche chi ha il vaccino può contagiare e può essere contagiato. Semplice. (Continua a leggere dopo la foto)

Quindi perché un non vaccinato dovrebbe stare a casa e un vaccinato potrebbe circolare se entrambi contagiano e possono essere contagiati? È chiaro, dunque, che dietro c’è dell’altro. Lo stesso presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha sparato una bufala colossale sul vaccino, la stessa di Cerasa: “I vaccinati non sono contagiosi”, ha detto in conferenza stampa in occasione della presentazione del Green pass. (Continua a leggere dopo il video)

Ma la gaffe di Draghi non è passata inosservata alla Federazione dei medici, la quale ha allestito una task force che fornisce chiarimenti ai giornalisti e ai cittadini. Interpellati dal Secolo d’Italia, hanno ribadito: “Una persona vaccinata può infettarsi e contagiare”.

Ti potrebbe interessare anche: Cacciari contro il governo su vaccini e Green Pass: “Come nei regimi distopici”

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!
-->

“Zero contagi e nessuna restrizione”. La Svezia smonta il teorema dei fanatici del vaccino

“Seri rischi di incostituzionalità”. La bomba atomica di Draghi che circola nei corridoi di Palazzo