in

“Scoperta una variante Covid che resiste ai vaccini”: l’annuncio dell’Oms

Il governo italiano ha ormai deciso da tempo: il Green pass deve essere esteso in maniera sempre più opprimente, così da costringere gli italiani, anche quelli ancora indecisi, a sottoporsi alla vaccinazione. Senza voler sentir parlare di rischi e scarsa efficacia dei farmaci attualmente a disposizione contro il Covid, nonostante i tanti studi provenienti da Usa, Regno Unito e Israele in merito. E ignorando anche l’emergere di una nuova variante, ancora più aggressiva.

"Scoperta una variante Covid che resiste ai vaccini": l'annuncio dell'Oms

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha infatti segnalato, nell’ultimo report datato 30 agosto 2021, l’identificazione avvenuta in Colombia della cosiddetta variante “Mu”, della quale finora non si era a conoscenza e che è stata denominata con il lignaggio B.1.621. Si tratta della quinta “Voi”, termine usato per classificare le cosiddette “Varianti di interesse”, della quale ancora non si conosce la rilevanza da un punto di vista medico.

A preoccupare già in queste fasi è, però, la capacità di questa variante di eludere il sistema immunitario, caratteristica che renderebbe di fatto inutile le campagne vaccinali portate avanti fino a oggi. Sotto osservazione anche la potenziale contagiosità, che sembra superiore a quella delle altre varianti. Per un quadro completo, in ogni caso, serviranno ancora settimane di studio.

L’Oms si è trovata però già ad ammettere che la nuova variante “ha una costellazione di mutazioni che indica potenziali proprietà di fuga immunitaria”. Secondo il bollettino, alcuni focolai sono stati segnalati in Paesi europei e del Sud America. Il ceppo è soprattutto presente in Colombia ed Ecuador, in costante aumento, con una prevalenza rispettivamente del 39% e del 13%.

Ti potrebbe interessare anche: La Sicilia torna in giallo? Per l’assessore Razza la colpa è dei non vaccinati

Assurdo: i virologi sfilano sul red carpet di Venezia accanto ad attori e modelle

“Mia madre mi picchia se non chiedo l’elemosina”: la denuncia del bimbo rom ai carabinieri