x

x

Vai al contenuto

“Non ce ne frega un ca**o!” Cruciani sbotta: il VIDEO politicamente scorrettissimo. Con chi se l’è presa

Pubblicato il 20/03/2024 11:53

Giuseppe Cruciani scatenato. Il re del politicamente scorretto ha di nuovo rubato la scena, stavolta impallinando la decisione della scuola di Pioltello di interrompere le lezioni per la fine del Ramadan. “Allora ragazzi, Italia 2024, mese di marzo, una scuola in provincia di Milano, in Lombardia, a Pioltello, si parla di interrompe le elezioni non per Pasqua come è normale che sia, ma per la fine del Ramadan”, dice Cruciani. Che poi mette il carico: “Ragazzi, alla maggior parte degli italiani del Ramadan, detto con tutto il rispetto delle autorità civili, politiche e militari, non frega un cazzo! Lo vogliamo dire o no? Tanto vale interrompere le lezioni per qualsiasi cosa”. Continua Cruciani contestando tale decisione: “Diciamolo: qualsiasi diritto delle minoranze dà la possibilità di fare due giorni di scuola in meno. È una roba da pazzi. Si dovrebbe intervenire d’imperio: andate in classe, poi se voi volete prendetevi due giorni di assenza dalle scuole”. (Continua a leggere dopo il video)
>>> “Chi c’è dietro Putin”. Mario Giordano, la verità sulle elezioni in Russia (VIDEO)

Il conduttore di Radio24 ha poi commentato anche la presunta frase razzista pronunciata dal difensore dell’Inter Acerbi: “Ovviamente la questione razzismo che torna fuori. La guerra al razzismo deve essere una cosa seria, deve essere una cosa reale, non una barzelletta. È da ieri che ci fate due caglioni così su una frase pronunciata, non si sa nemmeno che cosa abbia detto, da Acerbi ad un altro giocatore di pelle scura, Juan Jesus. Gli avrebbe detto la parola ‘negro’, non ha detto ‘sporco negro’ o che ne so. Ma è stato cacciato dalla Nazionale e probabilmente avrà delle giornate di di squalifica. Avete rotto i coglioni: ha detto solo ‘negro’, nessuno deve toccare Acerbi”.

Ti potrebbe interessare anche: “Come armi nucleari”. Frajese e l’allarme sulle nuove pandemie: “Cosa c’è veramente dietro” (VIDEO)