Vai al contenuto

Malore fatale al concerto di Taylor Swift, muore a 23 anni. La cantante: “Sopraffatta dal dolore” (VIDEO)

Pubblicato il 19/11/2023 15:32 - Aggiornato il 20/11/2023 10:14

Oramai scriviamo di arresti cardiaci e malore improvvisi nonché fatali con una certa frequenza, e ciò è allarmante, tanto quanto il silenzio, eloquente, della comunità medico scientifica su un fenomeno abnorme. E globale: la triste notizia che stiamo per raccontarvi, ad esempio, giunge dal Brasile. una fan della cantante Taylor Swift è deceduta dopo aver accusato un malore durante l’esibizione della sua beniamina nel concerto andato in scena venerdì 17 novembre, all’Estádio Olímpico Nilton Santos di Rio de Janeiro, in Brasile. La 23enne Ana Clara Benevides Machado è andata in arresto cardiaco pochi minuti dopo l’inizio della esibizione – il primo dei tre concerti previsti nella città brasiliana prima di dirigersi a San Paolo, tappa finale del “The Eras Tour” 2023, concerti ora rinviati – e per lei non c’è stato scampo. Il servizio sanitario dello stato di Rio ha detto che la ragazza è arrivata in ospedale in assenza di battito cardiaco. La causa della morte di Ana Clara Benevides è ancora ignota e sarà oggetto di indagine. (Continua a leggere dopo il VIDEO)
>>> Sviene davanti ai compagni, durante la partita: un malore improvviso a soli 15 anni
>>> Gino Cecchettin, i messaggi per Giulia e quello ai genitori di Filippo: “La grandezza di un padre.”

Per la stampa è colpa è del caldo

In accordo con la ricostruzione della cugina della vittima, Estela Benevides, fornita al quotidiano brasiliano Fohla De Sao Paolo, Ana Clara si sarebbe accasciata poco dopo l’inizio dello show e, nonostante l’immediato intervento del personale medico presente al concerto, non è stato possibile scongiurare l’inevitabile. Anche il trasporto in ambulanza presso il vicino ospedale municipale Salgado Filho non è servito a nulla. Purtroppo, quando la ragazza, originaria dello Stato di Mato Grosso do Sul, è arrivata in ospedale era ormai troppo tardi. Frattanto, il britannico The Sun riporta che più di mille persone avrebbero accusato malessere per il caldo torrido nel corso del concerto stesso. Ora, nell’occhio del ciclone, l’organizzazione dell’evento musicale. Le voci non confermate di mancanza di acqua potabile per il pubblico nello stadio, circostanza denunciata da molti tra gli oltre 60mila fan che hanno assistito al concerto, paiono verosimili tanto che, come si vede nel video che abbiamo pubblicato, è stata la stessa cantante a chiedere alla sicurezza dello stadio di distribuire una bottiglia d’acqua ad alcuni spettatori del concerto. Il ministro della Giustizia, Flavio Dino, ha dunque chiesto alla polizia federale di indagare sulla vicenda e approfondire quest’aspetto.  (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Ecco come Filippo Turetta ha ucciso Giulia. La fine atroce e lo scempio del corpo.

malore concerto taylor swift

Il cordoglio dell’artista

Dopo il concerto, una volta appreso della morte della ragazza, Taylor Swift ha pubblicato su Instagram un commosso messaggio su quel che è accaduto: “Non posso credere di scrivere queste parole, ma è con il cuore spezzato che dico che abbiamo perso un fan stasera prima del mio spettacolo. Non so dirvi quanto sia devastata da tutto questo. Ci sono pochissime informazioni – ha scritto la cantante – Non potrò parlare di quanto avvenuto quando sarò di nuovo sul palco perché mi sento sopraffatta dal dolore. Il mio cuore spezzato va alla sua famiglia e ai suoi amici. Questa è l’ultima cosa che avrei pensato sarebbe accaduta quando abbiamo deciso di portare lo show in Brasile”.

Potrebbe interessarti anche: “Landini tace mentre Elkann…” Belpietro asfalta il leader Cgil per l’intervista a la Repubblica