Vai al contenuto

Meloni chiude le frontiere, schiaffo all’Europa: cosa succede adesso. “Mi assumo la responsabilità”

Pubblicato il 19/10/2023 08:14 - Aggiornato il 19/10/2023 10:11
Italia sospende Schengen Meloni

Dopo aver strigliato l’Europa in diretta al Consiglio europeo, raccontando la storia dell’attentatore di Bruxelles che era sbarcato illegalmente a Lampedusa, la premier Giorgia Meloni dà un altro schiaffo all’Ue e blinda le frontiere. L’Italia sospende Schengen. Analizzando lo scenario generale legato alla crisi in Medioriente, e dopo un vertice con gli 007 italiani, il governo ha posto l’attenzione sui flussi migratori irregolari provenienti anche dalla rotta balcanica in riferimento al rischio di possibili infiltrazioni terroristiche. La presidente del Consiglio ha infatti deciso la reintroduzione dei controlli delle frontiere interne terrestri con la Slovenia, in base all’art.28 del Codice delle frontiere Schengen. “Con il Ministro degli Interni Matteo Piantedosi abbiamo comunicato in sede europea la decisione del Governo italiano di ripristinare i controlli alla frontiera tra Italia e Slovenia”, ha spiegato Meloni via social. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Guardi che non è così…” Elly Schlein, ennesima figuraccia: gelata così da Floris a Dimartedì (VIDEO)
>>> Putin, il VIDEO con il dettaglio choc: cosa ha portato con sé in Cina. Cosa sono le “Cheget”: mondo col fiato sospeso

Italia sospende Schengen Meloni

La sospensione del Trattato di Schengen sulla libera circolazione in Europa – spiega Giorgia Meloni – si è resa necessaria per l’aggravarsi della situazione in Medio Oriente, l’aumento dei flussi migratori lungo la rotta balcanica e soprattutto per questioni di sicurezza nazionale, e me ne assumo la piena responsabilità. Ne abbiamo parlato con i colleghi sloveni, ai quali abbiamo rinnovato la nostra piena collaborazione sul contrasto ai flussi di migranti illegali”. In una nota palazzo Chigi ha sottolineato che “l’intensificarsi dei focolai di crisi ai confini dell’Europa, in particolare dopo l’attacco condotto nei confronti di Israele, ha aumentato il livello di minaccia di azioni violente anche all’interno dell’Unione“. La misura con cui l’Italia sospende Schengen verrà attuata da sabato prossimo per un periodo di 10 giorni. Eventuali successive proroghe potranno arrivare anche a periodi di 20 giorni ciascuna, sino ad un massimo complessivo di 2 mesi. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Ruba password e svuota il conto”. IT-Alert, è allarme: cosa succede al nostro telefono e come difendersi. Occhio a questo messaggio

Italia sospende Schengen Meloni

Raggiunto tale limite sarà possibile attivare la procedura ordinaria, prorogando la sospensione Schengen di ulteriori 4 mesi, fino ad un totale complessivo di 6 mesi. Impossibile non pensare ai recenti attentati avvenuti in Francia ed in Belgio e ai nuovi allarmi terroristici in tutta Europa. Un quadro, si legge nella nota, “ulteriormente aggravato dalla costante pressione migratoria cui l’Italia è soggetta, via mare e via terra (140mila arrivi sulle coste italiane, +85% rispetto al 2022). Nella sola regione del Friuli Venezia Giulia, dall’inizio dell’anno, sono state individuate 16mila persone entrate irregolarmente sul territorio nazionale”. Nelle scorse settimane proprio il governatore della Regione, Massimiliano Fedriga, aveva denunciato il fenomeno definendolo “surreale” perché i migranti “attraversano due paesi europei, Croazia e Slovenia, entrambi dentro Schengen, e arrivano in Italia. Ma allora gli accordi di Dublino valgono solo per gli ingressi dal Mediterraneo e non dalle altre parti?”

Ti potrebbe interessare anche: “Non sa che fare”. Porro da godere: come distrugge l’Europa. Attacco imperdibile (VIDEO)