Vai al contenuto

“Ruba password e svuota il conto”. IT-Alert, è allarme: cosa succede al nostro telefono e come difendersi. Occhio a questo messaggio

Pubblicato il 18/10/2023 10:24 - Aggiornato il 19/10/2023 12:36
IT-Alert virus SpyNote

Continuano i problemi intorno a IT-Alert, il sistema di allarme pubblico della Protezione Civile che ha già scatenato polemiche a non finire in rete. Con alcuni utenti che hanno rabbiosamente denunciato di essere “spiati” a propria insaputa attraverso il telefonino. Altri lamentano invece di eventuali violazioni della privacy. E mentre proseguono i test e imperversa la polemica, i ricercatori di D3Lab, azienda specializzata in sicurezza informatica, hanno rilevato la diffusione di un virus SpyNote che mima il sistema di notifiche di IT-Alert. “A causa della possibile eruzione di un vulcano potrebbe verificarsi un terremoto nazionale. Scarica l’app per tenere d’occhio se la regione potrebbe essere colpita”, è il testo che si riceve via messaggio o email, indirizzato agli utenti di uno smartphone Android, e che invita a cliccare su un link per saperne di più. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Un solo squillo”. Occhio alla truffa: se vedete questi numeri… Come difendersi dal nuovo scuota-conto che gira negli smartphone
>>> Caro energia, ecco come calcolare i consumi e risparmiare. Occhio agli elettrodomestici: quelli che consumano di più

IT-Alert virus SpyNote

IT-Alert è l’applicazione della Protezione civile che ti avverte nell’eventualità di qualche emergenze, terremoti, alluvioni e altri disastri. Una volta premuto il pulsante che appare in questo messaggio però, si esegue il download di un file, chiamato IT-Alert.apk, che installa sullo smartphone un malware della famiglia SpyNote. Il fine? Come spiegano i ricercatori ripresi da Blitzquotidiano è quello di “rubare le informazioni bancarie dei cittadini, per svuotarne i conti“. La campagna punta tutto sulla nuova piattaforma di avvisi. Il malware SpyNote, scoperto verso la fine del 2022, può eseguire qualsiasi operazione sullo smartphone, senza che il legittimo proprietario si accorga di nulla, agendo anche con lo schermo oscurato. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Ecco tutta la verità”. Giletti racconta cosa è successo davvero: “Mi intercettavano…”

IT-Alert virus SpyNote

IT-Alert, occhio al virus SpyNote: come difendersi

D3Lab conferma l’accesso alla fotocamera e l’invio di foto e video verso un server gestito dagli hacker. Potendo leggere tutte le informazioni, comprese le password salvate, i criminali cercano di spostare somme di denaro dai conti personali ai propri, prima che l’utente se ne accorga. Attenzione dunque a questo virus che sta circolando e attenzione a IT-Alert. Come difendersi da questo virus SpyNote? Non cliccando su quel messaggio. E se per sbaglio lo si fa, rivolgersi subito a degli esperti. Infine, vale il consiglio di sempre: non tenere salvate sul proprio smartphone le password e altri dati sensibili. Qui, la guida per disinstallare IT-ALert dal proprio smartphone.

Ti potrebbe interessare anche: “La differenza tra noi e gli islamici”. Feltri, dal letto d’ospedale, picchia durissimo: parole imperdibili