Vai al contenuto

“Cosa fanno con 100 euro… “. Schlein massacrata a Di Martedì: esplode la bagarre in diretta (VIDEO)

Pubblicato il 03/05/2023 09:13 - Aggiornato il 20/09/2023 12:18

Da una parte Giorgia Meloni, finita nel mirino per i proclami fatti al momento di annunciare il taglio del cuneo fiscale, definito “il più importante degli ultimi decenni”. Dall’altro Elly Schlein, protagonista di un’intervista a Vogue che ha fatto e continua a far discutere, soprattutto per quel passaggio sull’armocromista che la consiglia (dietro profumato pagamento) nei vestiti da indossare e nei colori da sfoggiare in pubblico. Tanto la premier quanto la segretaria del Pd si sono trovate al centro di forti polemiche nel corso degli ultimi giorni, ma è proprio la nuova leader della sinistra quella che sembra passarsela peggio, costretta a subire attacchi provenienti da ogni direzione. L’ultimo è arrivato durante l’ultima puntata del programma Di Martedì, in onda su La7. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Il Primo Maggio tra le monetine di Craxi e il look della Schlein

Durante la trasmissione, infatti, Giovanni Floris ha ospitato un dibattito sul taglio del cuneo fiscale. Il governo, nel Consiglio dei ministri del primo maggio, ha varato alcuni provvedimenti pensati per dare ossigeno alle tasche degli italiani, con aumenti fino a 100 euro in busta paga. Con la sinistra che, però, è andata subito all’attacco. (Continua a leggere dopo la foto)

Proprio mentre si discuteva dell’effettivo impatto che l’insieme di norme avrà sul conto delle famiglie italiane, ecco che l’esponente di Forza Italia Alessandro Cattaneo è passato al contrattacco: “Non mi sarei mai aspettato di essere attaccato dalla sinistra perché abbiamo aumentato di 100 euro al mese per i redditi più bassi”. Poi, il dito puntato contro Schlein. (Continua a leggere dopo la foto)

“Capisco che buona parte della sinistra con 100 euro ci paga mezz’ora di armocromista” ha ironizzato Cattaneo. Chiaro, ovviamente, il riferimento alle confessioni di Elly Schlein: la frase ha subito scaldato gli animi, con una vera e propria bagarre che si è scatenata in studio a conferma di come quello del Pd sia un nervo ancora scoperto.

Ti potrebbe interessare anche: “Sindaca? Avvocata?” Ambra smonta la retorica della Schlein. Tutti di stucco alla festa del Primo Maggio