in

“Rigiochiamola”: parte l’assurda petizione degli inglesi “disperati”

Altro che rispetto dell’avversario e del protocollo. Persino il tabloid britannico “The Sun” ha definito i tifosi inglesi “disperati”, come dargli torto. Lo sapeva bene Pierpaolo Pasolini che così scriveva: “Penso che sia necessario educare le nuove generazioni al valore della sconfitta.”

Non solo abbiamo dovuto assistere al gesto estremo (all’insegna dell’antisportività) da parte dei calciatori della Nazionale inglese che nel post partita ricevuta la medaglia del secondo posto, l’hanno sfilata in tutta fretta, adesso arriva anche la petizione.

Sulla piattaforma online Change.org è stata lanciata una petizione per chiedere che venga rigiocata la finale di Wembley contro l’Italia. Con quale motivazione? Per la -ormai divenuta famosa- trattenuta del capitan Chiellini contro l’attaccante Bukayo Saka, che ha fatto il giro del web diventando un contenuto virale sotto forma di in un’infinità di meme diversi. 

Per un numero cospicuo di tifosi inglesi, “Chiellini avrebbe dovuto essere punito con un cartellino rosso e non giallo”, “l’arbitro ci ha favoriti” e proprio “l’azione di Saka avrebbe potuto portare l’Inghilterra avanti e chiudere lì la partita”.

Milano, rapine e aggressioni nella notte dei festeggiamenti per la Nazionale

Travaglio contro i tifosi Azzurri: “Notti magiche inseguendo il Covid”