Vai al contenuto

Porro fa a pezzi Elly Schlein a Stasera Italia: “Ecco le vere priorità del Pd” (VIDEO)

Pubblicato il 06/10/2023 13:34 - Aggiornato il 06/10/2023 14:52

Quali sono le priorità del Partito Democratico guidato da Elly Schlein? Una domanda che si è posto Nicola Porro durante l’ultima puntata di Stasera Italia, programma in onda su Rete4 aperto, come sempre, dall’editoriale del conduttore. Che, stupito, non ha risparmiato parole pesanti nei confronti degli esponenti dem: “Vi giuro, è successo. Mentre si dovrebbe pensare ai cavalcavia,il Pd propone una nuova legge, che siano cambiati i nomi di alcune vie”. Un attacco diventato rapidamente virale in rete, con il video condiviso da tantissimi utenti concordi con lo stesso Porro. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Sei una p****** politica”. La senatrice Musolino passa con Renzi e volano insulti pesantissimi (VIDEO)
>>> “Dite stronz***”. Porro esplode contro l’attivista Green, scoppia la rissa a Quarta Repubblica (VIDEO)

porro elly schlein

Tutto vero, “non vi sto raccontando una balla – ha proseguito il conduttore di Rete 4 -. Se il tipo di approccio alla realtà è così ideologico, credo sarà un po’ difficile mettersi d’accordo sulle priorità di questo Paese”. Ed ecco che Porro ha mandato in onda “le parole vive di Elly Schlein“. (Continua a leggere dopo la foto)

porro elly schlein

La segretaria dem ha detto chiaro e tondo: “Se non abbiamo memoria non possiamo costruire le basi di un futuro migliore. Noi del Partito democratico ci opponiamo a ogni tentativo di riscrittura della nostra storia”. (Continua a leggere dopo la foto)

porro elly schlein

Dopo l’intervento di Schlein, Porro ha commentato : “Va bene opporsi a ogni tentativo di riscrittura della nostra storia, va bene pensare che la cultura e l’ideologia siano importanti, ma veremante pensate che bisogna togliere la statua di Indro Montanelli o cambiare in giro per l’Italia dedicate a D’Annunzio?”.

Ti potrebbe interessare anche: “Dovete solo stare zitti”. Cruciani umilia così De Micheli (Pd): il VIDEO dello scontro