Vai al contenuto

Papa Francesco, schiaffo sonoro a Macron: cosa gli ha detto durante la sua visita in Francia

Pubblicato il 23/09/2023 12:31
papa Francesco Francia Macron

Papa Francesco è arrivato in Francia, dove ha subito incontrato il presidente Macron. Dopo i convenevoli iniziali, il pontefice ha subito messo le cose in chiaro, attaccando, di fatto, la Francia per la sua decisione di chiudere le frontiere ai migranti. Gesto, questo, che ha anche scatenato una feroce polemica con l’Italia. L’arrivo dei migranti non è una “invasione” né una “emergenza” ha detto da Marsiglia il papa rivolgendo un messaggio non solo ai nostri cugini ma all’Europa intera. Mentre l’Italia ora è in una vera e propria guerra diplomatica con la Germania dopo l’attacco di quest’ultima, Francesco approfitta della visita in Francia per parlare forte e chiaro a tutti, invitando i Paesi del continente a collaborare per “assicurare, secondo le possibilità di ciascuno, un ampio numero di ingressi legali e regolari”, perché, scandisce, “la soluzione non è respingere“. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Non sto bene”. L’annuncio di Papa Francesco che spaventa i fedeli: le condizioni del pontefice
>>> Vaccino Pfizer contaminato con DNA: rischio di gravi danni collaterali? L’audizione choc dell’esperto americano (VIDEO)

Accolto da Emmanuel Macron e dalla moglie Brigitte, papa Francesco ha detto: “Chi rischia la vita in mare non invade, cerca accoglienza. Quanto all’emergenza, il fenomeno migratorio non è tanto un’urgenza momentanea, sempre buona per far divampare propagande allarmiste, ma un dato di fatto dei nostri tempi, un processo che coinvolge attorno al Mediterraneo tre continenti e che va governato con sapiente lungimiranza: con una responsabilità europea in grado di fronteggiare le obiettive difficoltà”, ha detto il Papa, che ha ricordato che “Cipro, Grecia, Malta, Spagna e Italia” accolgono la maggior parte dei migranti. Uno schiaffo, insomma, alla Francia e alla Germania. “Coloro che si rifugiano da noi non vanno visti come un peso da portare: se li consideriamo fratelli, ci appariranno soprattutto come doni”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Ecco come la Cgil spende i soldi degli iscritti! Fuori dal coro inchioda Landini (VIDEO)

Papa Francesco in Francia, i chiari messaggi a Macron

Papa Francesco ha poi aggiunto sotto gli occhi di Macron: “Contro la terribile piaga dello sfruttamento di esseri umani, la soluzione non è respingere, ma assicurare, secondo le possibilità di ciascuno, un ampio numero di ingressi legali e regolari, sostenibili grazie a un’accoglienza equa da parte del continente europeo, nel contesto di una collaborazione con i Paesi d’origine. Dire ‘basta’, invece, è chiudere gli occhi. Nel suo discorso il Papa ha toccato anche altri temi, sottolineando come il Mediterraneo sia “avamposto di sfide che riguardano tutti“: la questione climatica, il tema della pace, il dialogo tra etnie e fedi diverse.

Ti potrebbe interessare anche: “Colpa anche del vaccino”. Bambini nati morti, miocarditi e morti improvvise, sul Tg Rai i dati choc (VIDEO)