x

x

Vai al contenuto

“Cosa dice?”, “Si vergogni!” Rissa a Otto e Mezzo, ci va di mezzo anche Lilli Gruber (VIDEO)

Pubblicato il 12/10/2023 13:28 - Aggiornato il 13/10/2023 13:35

Una discussione che si è accesa all’improvviso, fin troppo. Tanto da spingere la condutrice Lilli Gruber a intervenire. Protagonisti dello scontro il giornalista Aldo Cazzullo e l’ambasciatrice Elena Basile, che si sono trovati faccia a faccia durante l’ultima puntata del programma Otto e Mezzo in onda su La7. Tema principale, ovviamente, la guerra esplosa dopo l’attacco di Hamas in Israele e che rischia di coinvolgere anche altri Stati. Lo scontro in diretta è iniziato dopo una frase pronunciata dalla stessa Lilli Gruber: “La Casa Bianca pensa che siano pochissimi gli ostaggi americani nelle mani di Hamas”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> “Me ne vado”. Rissa a Piazzapulita: l’ospite lascia lo studio, Formigli reagisce così (VIDEO)
>>> “Devi morire decapitato”. Cruciani minacciato di morte: “Ecco chi è stato” (VIDEO)

otto e mezzo rissa

“Questa è una brutta notizia – ha commentato a quel punto Elena Basile, puntando il dito a favore di telecamera – Se fossero tanti gli ostaggi americani, credo che gli Stati Uniti potrebbero avere quel ruolo di moderazione”. Cazzullo, sentendo questo ragionamento, ha risposto: “Vabbè ma come fa a dire una cosa del genere?”. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Nuova stangata “green” sugli alimenti. Ecco chi pagherà le tasse “etiche” e perché

otto e mezzo rissa

Basile ha tentato di proseguire il suo ragionamento, ma Cazzullo ha iniziato a incalzarla in maniera insistente: “Come fa a dire una cosa del genere? Come fa?”. Alla fine, il giornalista piemontese ha definitivamente sbottato: “No, adesso la interrompo. Come fa a dire che non è una buona notizia che ci siano pochi ostaggi americani?”. (Continua a leggere dopo la foto)

otto e mezzo rissa

L’ambasciatrice ha provato a spiegarsi, Cazzullo l’ha nuovamente attaccata: “Si vergogni per la sua erudizione. Lei sta dicendo che non è una buona notizia che siano pochi gli ostaggi americani. Ma stiamo scherzando?”. Gruber, dopo minuti interi di confronto acceso, alla fine ha sbottato a sua volta: “Adesso vi blocco tutti. Sennò devo farvi togliere l’audio”.

Ti potrebbe interessare anche: “Ecco di chi è la colpa…”. Zaki torna alla carica al Tg1: la nuova sparata, tra mille polemiche (VIDEO)