x

x

Vai al contenuto

“Sono telecinetico!” Il VIDEO del paziente tetraplegico sconvolge il mondo. “È il primo uomo Neuralink”

Pubblicato il 23/03/2024 10:50

Le immagini stanno già facendo il giro del mondo, tra la gioia dei tanti appassionanti e lo sconforto e la paura di chi la deriva di questo mondo non l’accetta proprio. Neuralink, la società del miliardario Elon Musk, ha posizionato un impianto cerebrale nella testa di un ragazzo tetraplegico, e ha pubblicato sul social X – anch’esso di proprietà di Musk – un video in cui si vede il paziente giocare a scacchi muovendo il mouse con la mente. Sembra fantascienza ma è realtà. Il protagonista dell’esperimento è Noland Arbaugh, 29 anni, rimasto paralizzato sotto le spalle a seguito di un incidente subacqueo. “È incredibile, mi ha già cambiato la vita”, dice riferendosi all’impianto di Neuralink, per poi descrivere il modo in cui riesce a spostare il cursore sullo schermo mentre l’impianto traduce la sua intenzione. (Continua a leggere dopo il video)
>>> “Follia vaccinare una di 22 anni…” I verbali incastrano Speranza e il Cts: cosa dicevano. Svolta nell’inchiesta

Gli studi sono avanzatissimi, non solo Neuralink. Sono infatti diverse altre aziende specializzate nell’impianto di chip nel cervello umano. Gli esperti sono cauti sui risultati e le dichiarazioni dello stesso Musk sostengono che la sperimentazione sull’uomo è appena all’inizio. Non si sa questo sia un fatto positivo o che deve spaventare. E sorgono già le prime domande sul fin dove si potranno spingere. Neuralink ha intanto ottenuto l’autorizzazione della FDA per avviare i test clinici sull’uomo solo recentemente.

Ti potrebbe interessare anche: Chiara Ferragni diffida Fedez: “Non puoi farlo.” L’ospitata in tv diventa un caso: “Sui nostri figli ti diffido anche io…”