x

x

Vai al contenuto

Addio a Flavia Franzoni, morta per un malore improvviso. Lo strazio di Romano Prodi. “Tutto il Pd è sconvolto”

Pubblicato il 13/06/2023 19:03 - Aggiornato il 13/06/2023 22:42

Si è accasciata in un istante a causa di un malore improvviso e fatale, Flavia Franzoni, moglie di Romano Prodi. La donna, 76enne, già docente di Metodi e tecniche del servizio sociale alla facoltà di Scienze politiche di Bologna, ha diviso 54 anni della sua vita assieme all’ex premier e Presidente della Commissione europea, il quale era con lei e con altri amici, tra cui l’ex ministro Arturo Parisi, quando si è consumata la tragedia. A dare l’annuncio l’ufficio stampa dell’ex presidente del Consiglio: “Con enorme dolore, il Presidente Romano Prodi, insieme ai suoi figli Giorgio, Antonio e a tutta la sua famiglia, annuncia che oggi, all’improvviso, si è spenta sua moglie, Flavia Franzoni”. Il gruppo di amici si trovava su un sentiero francescano in Umbria: stavano facendo un cammino a piedi, ieri sera avevano dormito a Gubbio e oggi erano ripartiti in direzione di Assisi.
>>> “Sciacallo”. Il post choc di Roberto Saviano che fa infuriare gli utenti: il VIDEO incriminato

malore improvviso scompare moglie prodi

Chi era Flavia Franzoni

Assieme al marito, Flavia Franzoni, nel 2005, aveva scritto a quattro mani il libro dal titolo “Insieme” e aveva partecipato attivamente alle campagne elettorali dell’Ulivo. Oltre all’incarico universitario, Flavia Franzoni ha lavorato per circa vent’anni (fino al 1995) all’Istituto regionale per i servizi sociali, dove era stata anche direttrice. Il rapporto con Romano Prodi nacque tra i banchi dell’università di Bologna, dove lei era una studentessa e lui professore. Lo stesso Romano Prodi, in una intervista a Sky TG24, raccontò: “Eravamo vicini di casa, ci siamo conosciuti a Reggio e io facevo la corte a Flavia. Lei era bella, io brutto, però dopo tre anni ce l’ho fatta e oggi siamo qui. Il trucco? La manutenzione. Il segreto è la manutenzione degli affetti, necessaria, perché nella vita ci sono sempre difficoltà e inconvenienti ma se c’è affetto si supera tutto”.
>>> Morì di tumore a 5 anni: a processo i dirigenti dell’Ilva di Taranto

malore improvviso scompare moglie prodi

Il cordoglio del mondo politico

Immediato il cordoglio degli esponenti politici di ogni partito. Anzitutto un lungo messaggio da parte del segretario del Pd, Elly Schlein, che tra le altre cose scrive: “È impossibile riassumere lo spessore intellettuale, le qualità e la passione civile di Flavia Franzoni, sempre così attenta alle fragilità sociali e impegnata a fianco degli ultimi, grande innovatrice delle politiche sociali. Ci mancheranno, tanto, la sua capacità di analisi e la sua profondità di pensiero, il suo consiglio sempre prezioso”. Anche l’ex premier e segretario Pd, nonché amico personale, Enrico Letta, ha scritto su Twitter: “Rimango senza parole nell’apprendere la notizia della scomparsa di Flavia Franzoni. Abbraccio Romano con Giorgio e Antonio. Ripenso ad un’infinità di momenti, di parole, di sentimenti. Penso con immensa gratitudine a tutto quello che Flavia ha fatto e rappresentato”. E ancora, afferma Pier Luigi Bersani in una nota: “Profondamente colpito dalla morte di Flavia Franzoni Prodi, mi stringo con un forte abbraccio a Romano e ai suoi figli, nel ricordo di una donna straordinaria”. “Ci stringiamo al suo dolore e a quello dei suoi cari”, ha scritto su Twitter Matteo Salvini. Messaggi di cordoglio anche da Carlo Calenda, Paolo Gentiloni, Pier Ferdinando Casini e diversi altri protagonisti della politica nazionale.

Potrebbe interessarti anche: Consegne a domicilio, la Direttiva Ue: i rider saranno dipendenti