Vai al contenuto

“Pago di tasca mia!”. Frajese imbufalito con Schillaci e l’ISS: l’ultima scoperta choc sui vaccini (VIDEO)

Pubblicato il 28/09/2023 12:30
Frajese Dna vaccini Schillaci

È un Giovanni Frajese scatenato quello che commenta in diretta a RadioRadio le ultime novità sui vaccini a mRna che arrivano dagli Stati Uniti. Novità negative, ovvio, tanto che il medico si rivolge direttamente al ministro della Salute Orazio Schillaci chiedendogli di intervenire subito. Il numero di studi, analisi e ricerche pubblicate sulle più importanti riviste scientifiche in merito all’eventualità di conseguenze drammatiche causate dai vaccini anti Covid cresce di giorno in giorno. “Faccio presente che il 15 giugno del 2023 – afferma Frajese – a una presentazione fatta all’FDA, Kevin McKernan, che è un genetista, il fondatore della Medicinal Genomics, medico assolutamente provaccinista, ha fatto un’analisi dei vaccini a RNA e ha trovato all’interno di essi dei contaminanti di DNA. Quello che viene utilizzato per produrre l’RNA che poi verrà iniettato alle persone”. Non solo. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Rischio tumori da vaccino per contaminazione DNA: l’allarme dell’Università di Yale

“Questo DNA – spiega Giovanni Frajese – è stato trovato a livelli estremamente alti e non ci doveva essere, perché c’è un limite di tolleranza estremamente basso”. Un segnale pericoloso, insomma, “perché se ci sono dentro filamenti di DNA che codificano per la Spike, questi una volta inoculati potrebbero andare a finire ovunque nel corpo. Pensate un pochettino prima di darlo ai bambini, perché stiamo parlando di DNA”. Pensate che questi dati sono stati addirittura approfonditi pochi giorni fa dalla commissione ad hoc per gli affari medici del Senato della Carolina del Sud, in particolare su lotti di vaccino Pfizer. E cosa è venuto fuori? “Nel laboratorio di Magdeburgo hanno esaminato cinque lotti ancora sigillati del vaccino della Pfizer e hanno trovato plasmidi – quindi filamenti di DNA – in dosi tra 83 e 354 volte al di sopra del valore limite sancito dall’EMA. Allora l’EMA che cosa ha fatto in tutto questo periodo? Li hanno controllati i vaccini? Li stanno ricontrollando?”. Da qui l’appello al ministro Schillaci. (Continua a leggere dopo il video)
>>> “Chi era davvero Napolitano”. Cruciani bum: gelo in diretta. Quello che nessuno ha il coraggio di dire (VIDEO)

Dice a gran voce Giovanni Frajese rivolgendosi direttamente al ministro Schillaci: “Io non so se i colleghi si rendono conto di che cosa sto parlando, di che cosa stanno parlando questi altri colleghi, ma stiamo parlando di una catastrofe, c’è bisogno che la verità esca fuori, dobbiamo sapere con cosa abbiamo a che fare. Sono due anni e mezzo che vado avanti dicendo guardate che non hanno fatto i test di genotossicità. È triste dirlo, ma guardate che se ci sono questi livelli di contaminazione del DNA non servono neanche. Le conseguenze, se parliamo di un’integrazione nel nostro genoma sono inimmaginabili. Schillaci e ISS prendano questi nuovi vaccini e facciano le analisi in maniera seria per vedere se ci sono questi DNA all’interno, altrimenti non si possono utilizzare. Se non vogliono fare così io sono a disposizione: mi mandino le fiale e le facciamo all’università. Pago di tasca mia”.

Ti potrebbe interessare anche: “Non lo sai? Allora stai zitto!”. Quando Tremonti asfaltò Franceschini. Il VIDEO torna virale: cosa successe a “Ballarò”