Vai al contenuto

“Ecco l’unico che fa opposizione a Meloni…” Fiorello asfalta Pd e 5Stelle: lo show tutto da ridere (VIDEO)

Pubblicato il 11/09/2023 10:54 - Aggiornato il 12/09/2023 08:06
Fiorello Camogli Pd M5S

È sempre show quando di mezzo c’è Fiorello. Ospite al Festival della Comunicazione di Camogli, il poliedrico artista della tv si è lasciato andare a battute su attualità e politica, non mancando di ridicolizzare Pd e M5S, sempre più impalpabili nel loro fare opposizione e sempre più lontani dalla realtà e dai veri bisogni della gente. Battute, certo, ma che la dicono lunga su come sia cambiata la percezione anche da sinistra. “Questi gazebo non li usano neppure più alle primarie del Pd”, ha esordito con una battuta. “Potevate rifarli con il bonus facciata. A Roma ci sono più facciate che palazzi”. Il conduttore di VivaRai2 ha così dato un primo sberleffo al Partito Democratico e al Superbonus, la misura pensata dal Movimento 5 Stelle che ha creato una voragine nei conti degli italiani. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Affitti brevi, cambia tutto: partita Iva, sanzioni e nuovi standard. Tutto quello che devono sapere i proprietari di appartamenti
>>> “Sindacati, che figura di…” Cgil in mutande, la denuncia del suo storico portavoce. La rivelazione-terremoto

Fiorello a Camogli ha toccato gli argomenti più disparati: dall’amicizia con Mike Bongiorno al rapporto con Franco Battiato, passando per i momenti clou della carriera senza dimenticare gli inizi nell’animazione dei villaggi turistici. L’occasione è l’intervista-spettacolo con Aldo Grasso su “Da grande vorrei essere la spalla di Fiorello”. Sull’attualità ironizza su Pd e M5S e commenta: “L’opposizione della Meloni è il Pd? No, suo marito. Quando nel mondo un Giambruno parla da qualche parte c’è una Meloni che dice ma vaff…”, dice con una battuta riferendosi alle polemiche nate su alcune dichiarazioni del giornalista e marito della premier. Ma non c’è solo la politica, c’è spazio anche per una battuta sullo storico Alessandro Barbero e sul Festival di Sanremo. (Continua a leggere dopo il video)
>>> “Mia figlia trans, ecco di chi è la colpa”. Elon Musk inedito: la rivelazione che terremota gli Usa

Fiorello show a Camogli: battute su Pd e M5S

Delizia la platea di Camogli imitando Barbero dice: “Parla e ride. Parla dei Longobardi che hanno ucciso duemila persone e ride, mi piace troppo quando ride”. Poi su Sanremo Fiorello commenta la foto di Amadeus con Gerry Scotti, vista da molti come un indizio per il prossimo Festival. “Veniamo tutti da Radio Deejay e per Gerry sarebbe il giusto riconoscimento per una grande carriera”. Su una sua eventuale partecipazione ironizza: “Se Amadeus mi inviterà andrò solo l’ultima sera per dire ad Ama basta!”. E Viva Rai2? “Stiamo lavorando per fare Viva Rai2 al Foro Italico. Non c’è ancora l’ufficialità ma la direzione è quella. Inizieremo il 6 novembre”.

Ti potrebbe interessare anche: Morti in eccesso, boom tra i vaccinati. Ora è ufficiale. Allarme in Europa: cosa rivelano gli ultimi dati