Vai al contenuto

“Hanno la faccia come il c**o”. Capezzone scatenato in Tv sotterra Schlein (il VIDEO)

Pubblicato il 22/09/2023 10:04 - Aggiornato il 28/09/2023 09:01
Daniele Capezzone Elly Schlein

Dopo che sono stati al governo ininterrottamente per quasi 15 anni, in un modo o nell’altro, con una maggioranza o un’altra, monopolizzando i media, la cultura, le istituzioni e gli Enti di questo Paese, ora la sinistra dalla doppia morale attacca il governo Meloni per alcune nomine. Sacrosante per giunta. L’ultimo motivo di scontro è sul direttore del Museo Egizio di Torino, Christian Greco. Il leghista Andrea Crippa ha chiesto con forza che non venga riconfermato, ricordando a tutti la campagna avviata dal direttore nel 2016, “Fortunato chi parla arabo“, che invitava i cittadini di “lingua araba”, con due ingressi al costo di uno, ad andare a conoscere la ricchezza del museo. Alla faccia degli italiani che pagavano per intero. In questa discussione si inserisce anche Daniele Capezzone per dire la sua. E lo fa nel modo migliore possibile, prendendo di petto Elly Schlein. Cosa ha detto? (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Elly Schlein silurata? “Già pronto il sostituto”. Chi può prendere il suo posto alla guida del Pd (e quando)
>>> Vergogna Burioni. L’ultimo insulto ai non vaccinati è da denuncia. Ecco cosa è riuscito a vomitare (POST)

Intervenendo come ospite di Nicola Porro nella puntata del 21 settembre di “Stasera Italia“, su Rete4, Daniele Capezzone ha voluto mettere alcuni punti sulle i, ricordando quanto fatto dalla sinistra negli anni passati. Crippa, per le sue dichiarazioni sul direttore del Museo Egizio di Torino, è stato subito attaccato pesantemente dalla segretaria del Pd Elly Schlein che ha parlato di “mania di controllo che ha Giorgia Meloni. Lo abbiamo visto con l’occupazione della Rai, con Inps e Inail, con il Centro Sperimentale di cinematografia. È una concezione proprietaria delle istituzioni e della cultura che noi non possiamo accettare”. Con che coraggio… Ma non è tutto, perché poi è arrivato a darle man forte Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana: “Cacciare, cacciare, epurare… è lo slogan preferito dai leghisti, affamati di potere e di controllo politico su tutto”. (Continua a leggere dopo il video)
>>> Ecco come la Cgil spende i soldi degli iscritti! Fuori dal coro inchioda Landini (VIDEO)

Daniele Capezzone asfalta Elly Schlein e Nicola Fratoianni

Nicola Porro, nel corso della puntata di “Stasera Italia“, elenca tutte le nomine della sinistra quando era al governo, una lista infinita che fa emergere la loro doppia morale. “Sono senza vergogna”, tuona il giornalista. E qui arriva Daniele Capezzone a mettere la parola definitiva su questa ennesima, sterile polemica. Quanto a Elly Schlein e Nicola Fratoianni sintetizza: “Come dicono a Oxford hanno la faccia come il…“. Il direttore editoriale di Libero ammette che la polemica è stata aperta in modo “grossolano e non necessario” dalla destra. Ma le parole della leader dem sono surreali. “Il Pd ha lottizzato tutto, alla Rai anche le fioriere di viale Mazzini…”. Applausi.

Ti potrebbe interessare anche: “Colpa anche del vaccino”. Bambini nati morti, miocarditi e morti improvvise, sul Tg Rai i dati choc (VIDEO)