Vai al contenuto

Continua la guerra del Cts ai ristoranti: “Green pass obbligatorio per entrare”

Pubblicato il 19/07/2021 09:01

Mentre il dibattito sul Green pass s’infiamma, e anche il governo temporeggia su decisioni drastiche che potrebbero dare un altro duro colpo all’economia, il Cts (comitato tecnico scientifico) continua la sua personalissima lotta ai ristoranti. Una costante sin dall’inizio della pandemia, come se il problema fosse tutto lì. Il Cts, quindi, avvisa il governo e lo “invita” caldamente a rendere il Green pass obbligatorio anche per l’accesso ai ristoranti. La qual cosa dimezzerebbe le prenotazioni e manderebbe di nuovo a gambe all’aria le attività che faticosamente si stanno riprendendo. (Continua a leggere dopo la foto)

Anche perché il Green pass, ricordiamolo, si ottiene a ciclo vaccinale completato. E la campagna vaccinale è sostanzialmente ferma. Le inoculazioni delle prime dosi, infatti, si sono quasi arrestate, ormai si stanno effettuando quasi esclusivamente i richiami. Il verbale messo a punto dal Cts dopo la riunione di venerdì scorso, – si legge sul Corriere della Sera – che ha esaminato il monitoraggio settimanale, contiene “l’allerta per l’evidente incremento dei casi dovuti alla variante Delta”. (Continua a leggere dopo la foto)

La cabina di regia del governo che si riunirà entro mercoledì – prosegue il Corriere – servirà a stilare la lista dei luoghi dove il green pass diventerà obbligatorio. E sembra ormai scontato che oltre a stadi, palestre, eventi, concerti, luoghi dello spettacolo, treni, aerei e navi, l’elenco includerà anche le discoteche con capienza al 50% e i ristoranti al chiuso. (Continua a leggere dopo la foto)

Il Cts ha ribadito l’indicazione del 2 luglio: “La certificazione verde va rilasciata solo dopo il quattordicesimo giorno dal completamento del ciclo vaccinale, un test diagnostico o la guarigione infrasemestrale”. Ci si augura che almeno stavolta il governo preveda degli aiuti veri per i ristoranti che perderanno di nuovo migliaia di clienti.

Ti potrebbe interessare anche: Anche la Grecia si ribella a obbligo vaccinale e Green Pass: proteste di massa come in Francia