x

x

Vai al contenuto

“A pedate nel c***”. Cruciani è una furia, attacco ferocissimo a La Zanzara: il VIDEO

Pubblicato il 26/10/2023 12:01 - Aggiornato il 26/10/2023 14:02

Tanti temi affrontati, come al solito senza troppi peli sulla lingua. Anche l’ultima puntata del programma radiofonico La Zanzara ha vissuto momenti al di sopra delle righe, con il conduttore Giuseppe Cruciani che ha acceso il dibattito su due temi principali: i recenti episodi di manifestazioni pro-Palestina in Italia e la polemica che ha coinvolto la squadra femminile dell‘Arsenal in Inghilterra. Le sue dichiarazione, al solito, hanno subito fatto il giro dei social. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Punta la pistola alla testa a due persone: panico a Roma, le FOTO della sequenza choc
>>> “Solo fregnacce”. Parla l’himam e Cruciani sbotta così: panico a Dritto e Rovescio (VIDEO)

cruciani la zanzara video

“Allora ragazzi – ha esordito Cruciani – qualcuno ha evitato di parlare di una cosa molto grave che è accaduta in questi giorni terribili in cui l’Italia è funestata da manifestazioni. Io sono per la libertà di manifestazione, per carità. Non interrompere nulla, non fare nulla, non impedire alcuna manifestazione. Ma qualcuno ha trascurato un cartello durante un corteo pro-Palestina, praticamente pro-Hamas visto quello che hanno detto negli slogan: c’era una signora tutta bardata di nero, che ha alzato la seguente scritta: ‘Rivedrete Hitler all’inferno‘. Riferito ovviamente agli ebrei, agli israeliani”. (Continua a leggere dopo la foto)

cruciani la zanzara video

Cruciani è una furia, attacco ferocissimo a La Zanzara: il VIDEO

“Perché questa signora qui non è stata individuata? Ma soprattutto, perché questa signora qui non è stata presa a pedate nel culo dai partecipanti a quella manifestazione? Perché evidentemente i partecipanti a quella manifestazione se ne fottevano di questa gravità, se ne fottevano del cartello” si è chiesto Cruciani. (Continua a leggere dopo la foto)

cruciani la zanzara video

Sulla polemica riguardante la squadra femminile dell’Arsenal, Cruciani ha commentato: “C’è una piccola polemica che riguarda l’Inghilterra e in particolare la squadra di calcio dell’Arsenal femminile. C’è un gruppo di femministe che dice che è una vergogna il fatto che non ci sia nessuna calciatrice di colore o asiatica all’interno di una squadra. Il bello è che questi rispondono pure. Ma andate a fare in cul*! Ma chi se ne fotte se l’Arsenal è una squadra di calcio femminile tutta bianca? Saranno le migliori, non le hanno scelte in quanto bianche. Che caz** siamo? Nel Sudafrica dell’Apartheid?”.

Ti potrebbe interessare anche: “Accesso diretto del Fisco al conto corrente”. La riforma che spaventa gli italiani: cosa cambia