x

x

Vai al contenuto

“Cogl***”, “vai a quel paese”. Crosetto pubblica un POST e sui social scoppia la rissa: il caso

Pubblicato il 04/01/2024 08:54 - Aggiornato il 04/01/2024 09:15

In epoca social, anche le festività possono trasformarsi nell’occasione giusta per sollevare polemiche e scatenare un po’ di odio virtuale. Ne sa qualcosa l’attuale ministro della Difesa Guido Crosetto, finito di colpo nel mirino di alcuni utenti per un motivo decisamente sorprendente. Niente accuse su manovre economiche, Mes o chissà quale altro tema di stretta attualità politica: l’esponente di Fratelli d’Italia si è ritrovato a doversi difendere dopo aver pubblicato un post in cui mostrava… i punteggi di una partita a Burraco! Sì, avete capito bene: anche lo svalgo di qualche minuto in compagnia degli amici è diventato il pretesto per sollevare un vero e proprio polverone, con tanto di accuse e risposte piccate. (Continua a leggere dopo la foto)
“Il nostro riso in mano alle multinazionali”. Imprenditori messi in ginocchio dall’ennesima “rivoluzione Green” (VIDEO)
“Restate a casa”. Polveri sottili nell’aria, scatta l’allarme: l’annuncio ai cittadini, cosa sta succedendo

crosetto post burraco

“I giorni di riposo servono anche a rilassarsi con gli amici giocando a Burraco – aveva scritto Crosetto nel post del 2 gennaio – E non c’è miglior soddisfazione di vincere anche quando ti “rubano” 100 punti nel conteggio e te ne accorgi dopo..grazie Caio”. (Continua a leggere dopo la foto)

Poco dopo sono arrivati i primi commenti. E le prime polemiche: “Ministro nel frattempo la informo che Putin ha invaso l’Ucraina ormai da mesi e la guerra è finita. Buon anno”. Pronta la replica di Crosetto, decisamente sopra le righe: “”La informo, coglione, che se alle 11 di sera decido di rilassarmi, lo posso fare senza che uno come lei si permetta di scrivere schifezze così”. (Continua a leggere dopo la foto)

crosetto post burraco

E ancora, da parte di un altro utente: “Con tutti i problemi che abbiamo in Italia”. Replica di Crosetto: “Problemi di cui mi occupo sempre, stia tranquillo. Cosa faccio nel mio tempo libero, di sera, hater di m… sono fatti miei. Si faccia una vita propria”. Infine, a un utente che lo attaccava in modo più duro il ministro ha risposto così: “Ma vada a quel paese, cretino”.

Ti potrebbe interessare anche: “Caro anno, non mi togliere nessuno”. Il post, poi il malore improvviso: l’assurda tragedia di Capodanno