in

“Con le buone o le cattive”. La minaccia di Bassetti

È intervenuto con parole dure il noto virologo (da Televisione) Matteo Bassetti durante la trasmissione In Onda, che ha dedicato la puntata di venerdì 20 agosto alle polemiche di chi non accetta le restrizioni ai concerti, ma anche agli esempi più “meritevoli e virtuosi”.

I Negrita, ad esempio, rispettando le regole, si sono lamentati dell’ipocrisia che dilaga nello stivale: ai concerti tutti composti, fuori è liberi tutti!

Ma tornando a Bassetti, il virologo ha esordito dicendo: “Condivido che bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno, è già tanto che questa estate si sia potuti tornare a fare dei concerti. Però la sicurezza ci deve essere non solo all’interno della struttura ma anche fuori”. (Continua dopo la foto)

Poi ha proseguito lanciando il duro colpo: “Almeno questo è un primo passo, quando arriveremo con le buone o le cattive a vaccinare almeno il 90 per cento della popolazione, allora sì che si potranno levare molte delle restrizioni attualmente in vigore”.

Insomma, a molti (e anche a noi) non è affatto andata giù la solita espressione degna dei peggiori talebanvax: “Con le buone o le cattive” arriveremo “a vaccinare almeno il 90% della popolazione”. (Continua dopo la foto)

Bassetti, anche questa volta, non si è smentito! E noi ti rispondiamo che sarà invece alla buona giustizia e ai buoni valori che noi Freevax (ovvero per la libertà di scelta, a maggior ragione che né case farmaceutiche e né Stato si assumono le responsabilità delle reazioni avverse dei vaccini) ci appelleremo!

Sostieni il paragone.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per l'editoria garantire un'informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale da un'altra prospettiva è rischioso. Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l'informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream. Diventa anche tu sostenitore de ilparagone.it e difendi l'informazione libera!

Vaccini, Sileri: “Pronti a introdurre l’obbligo. Ecco quando scatterà”

“Campione d’Europa” di vaccinazione, travolta dalla quinta ondata: il paradosso della Spagna