x

x

Vai al contenuto

“Colpa del cambiamento climatico”. Incredibile Sala, cosa è riuscito a dire il sindaco del Pd. Cittadini indignati

Pubblicato il 21/03/2024 16:13 - Aggiornato il 21/03/2024 16:18

Avvertiamo subito i nostri lettori di Milano: leggere quest’articolo potrebbe farli innervosire, giacché quel che è riuscito a dichiarare il sindaco, l’ineffabile Beppe Sala, pare francamente inaccettabile. Buche nelle strade e danni da nubifragio possono anche essere conseguenze quasi fisiologiche del maltempo, ma è parimenti normale – o dovrebbe esserlo – che poi il Comune interessato debba metterci mano. Non sono, insomma, danni definitivi e irreparabili e, a dirla tutta, non si tratta neppure di lavori assai gravosi oppure costosi: il Comune di quella che si vanta d’essere la Capitale morale del Paese avrà pure qualche operaio in grado di versare del bitume e colmare le buche, peraltro pericolosissime per la circolazione stradale. Eppure, cari milanesi, “è un fenomeno a cui ci si dovrà abituare”, come dice il primo cittadino. Lo ha detto davvero, il sindaco dai calzini arcobaleno. In fondo, mica è colpa della manutenzione, scarsa, assente o posticcia, bensì “del cambiamento climatico”, che sta diventando l’alibi preferito in diverse circostanze. (Continua a leggere dopo la foto)

buche strada sala milano

La “soluzione” di Beppe Sala

“Le strade di una città come Milano, piccola – ha detto Sala – con una quantità di macchine significative, sono molto sollecitate, i binari non aiutano, c’è anche un problema di budget ed è inutile nasconderlo, però la riflessione che stiamo facendo è che, ci piaccia o non ci piaccia, dobbiamo abituarci a questa situazione fatta da periodi di siccità e piogge violente e continuative. È una cosa che una volta non accadeva. Noi siamo qui per adeguare il sistema e fare sempre meglio”. Le incredibili dichiarazioni, che riprendiamo da Il Giorno, non sono isolate. Proseguiamo nell’analisi delle risibili scuse accampate dal sindaco del capoluogo lombardo. “Il fenomeno principale è quello relativo a piogge consistenti e durature, è stato il caso di quest’anno”. E ancora: “Un altro fatto che purtroppo porta alle buche è la salatura invernale. Si sala preventivamente quando c’è rischio neve, cosa che quest’anno non c’è stato, e di gelo e ghiaccio, ad esempio tra il 10 e il 31 gennaio abbiamo effettuato 15 salature in diverse parti della città”. Ma la soluzione non può essere quella di farci l’abitudine, e di certo non può dirlo il sindaco di una città così importante. (Continua a leggere dopo la foto)

buche strada sala milano

Colpa anche dei tram…

Sala ha espresso i suoi concetti durante la diretta Instagram “Cose in Comune”, questa settimana dedicata al tema delle buche e della manutenzione stradale, dopo le polemiche sollevatesi nelle scorse settimane. Il tutto gli è anche valso una corrosiva imitazione di Maurizio Crozza. Abbiamo volutamente lasciato per ultima la seguente perla, secondo cui a incidere sulla qualità del manto stradale e a determinare la creazione delle buche ci siano le linee del tram: “La presenza dei binari – ha detto Sala – è un fatto che crea complessità perché al passaggio del tram c’è una pressione verso il basso ma quando c’è acqua c’è una specie di effetto di spinta verso l’alto che incrementa lo scalzamento della pavimentazione in adiacenza delle rotaie”.

Potrebbe interessarti anche: Euro, Italia il Paese che ci ha perso di più: i dati dello studio Cep