Vai al contenuto

Aggredita la giornalista di “Fuori dal Coro”. L’occupante scoperto diventa una furia (VIDEO)

Pubblicato il 16/11/2023 21:03 - Aggiornato il 23/11/2023 12:34

Aggredire una donna, in favore di telecamera, rende l’idea del clima di impunità grazie al quale taluni pensano di poter fare come vogliono. E infatti lo fanno. Ne ha fatto le spese la povera Serenella Bettin, l’inviata di Fuori dal Coro aggredita nel corso della realizzazione di un servizio sulle occupazioni abusive per la trasmissione condotta da Mario Giordano, che per inciso è l’unica che da sempre denuncia un fenomeno sottaciuto da tanti, troppi “professionisti dell’informazione”. L’aggressore deve alla padrona di casa oltre 16 mila euro e Serenella Bettin ha provato a ricordarglielo, ma l’abusivo ha dato subito in escandescenza, ha più volte urlato “No”, con gli occhi spiritati, e alla richiesta di calmarsi è, invece, esploso. “No, ca***, non dirmi di stare calmo”, lo si sente urlare nell’estratto video che vi proponiamo. L’abusivo di nome Doku ha persino minacciato di chiamare i carabinieri, che magari, data l’impunità cui abbiamo accennato, lo avrebbero pure difeso. Ma non divaghiamo e torniamo ai fatti. (Continua a leggere dopo il VIDEO)
>>> “Così rubiamo agli italiani”. Fuori dal Coro, il VIDEO sulle borseggiatrici fa indignare i milanesi: “Da vomitare…”
>>> “Landini, dov’eri quando…?”. Borgonovo asfalta il leader della Cgil: una lezione durissima (VIDEO)

L’amara sorpresa

Poche ore dopo l’acceso colloquio con la giornalista, l’occupante ha sì lasciato la casa, senza però consegnare le chiavi alla legittima proprietaria, la quale ancora non può rientrare nella abitazione, che sarebbe “sua”, in teoria: costretta a chiamare nuovamente l’abusivo Doku, ecco un’altra sorpresa, di cui leggiamo sul quotidiano Libero. La donna è venuta a sapere, infatti, che “appena saputo del nostro ritorno, è andato dai carabinieri“. Fuori dal Coro ha raccontato diversi episodi di proprietari di case che non possono rientrare nelle proprie abitazioni, perché occupate abusivamente da qualcun altro. Abbiamo già scritto in merito ai servizi che la trasmissione dedica al problema, e non è la prima volta che chi cerca di documentare taluni episodi viene aggredito: nel 2021 toccò a Costanza Tosi, altra inviata di Fuori dal Coro, aggredita e addirittura sbattuta a terra da uno degli abusivi di Milmeggiu, in provincia di Olbia, nel corso della realizzazione di un servizio analogo a quello dell’altro giorno: una coppia di disoccupati non pagava l’affitto da anni, ciò non di meno non mostrasse, evidentemente, l’intenzione di andarsene. (Continua a leggere dopo la foto)
>>> Si svegliano nella notte con la casa in fiamme. Indovinate cosa avevano “parcheggiato” in salotto? (VIDEO)

abusivo inviata fuori dal coro
Foto: alcuni frame delle precedenti aggressioni agli inviati di “Fuori dal Coro”

La politica deve intervenire

Sono soltanto alcuni tra i tantissimi esempi di abusivismo totale, praticamente in tutte le città italiane, grandi e piccole. Una vera emergenza, quella dei “ladri di case”, e che spesso toglie un tetto ai legittimi proprietari, i quali sovente non riescono poi a rientrare a casa “loro”. Speriamo solo che il clamore non duri lo spazio di un giorno e che la politica non demandi più a pochi giornalisti coraggiosi il tema, spinoso, delle occupazioni abusive.

Potrebbe interessarti anche: Altro lutto nel calcio, addio a Valentin Poreye. Aveva solo 20 anni (ilparagone.it)